I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Un Natale di gioia. Fratelli di San Francesco d’Assisi a fianco dei bisognosi

Le attività della Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi sono da sempre orientate al supporto della comunità e alla tutela delle fasce più fragili. Anche per questo difficile Natale 2020, i Fratelli di San Francesco hanno deciso di non tirarsi indietro e si sono mobilitati per organizzare un pranzo di festa capace di riscaldare i cuori di molte persone in difficoltà, in Via Saponaro 40. Lasagne, allegria e un grandissimo panettone, aspettano tutti coloro che decideranno di bussare al portone dei Fratelli di San Francesco d’Assisi.

I Rotary Club di Milano

logo rotary

Questa non è, però, la prima iniziativa che i Fratelli di San Francesco avviano per questo periodo di festa. La Fondazione, infatti, è stata scelta dal Rotary Club Milano International Net, presieduto per questo anno rotariano dal Dott. Andrea Melacini, come beneficiaria del progetto distrettuale: Buoni Spesa 2020

Sono stati donati dei voucher, del valore di 25 euro l’uno, che le famiglie seguite dai Fratelli di San Francesco potranno spendere presso i punti vendita “UNES” e “Iper. La grande i”, per acquistare prodotti e viveri rendendo più liete queste feste. Si tratta, quindi, di un progetto condiviso, con l’obiettivo comune di restituire a queste famiglie quella dignità di cui molto spesso si sentono private. 

I Rotary club milanesi, in campo negli scorsi mesi per affrontare l’emergenza sanitaria, hanno promosso anche questa iniziativa per un supporto divenuto purtroppo necessario, anche in una comunità economicamente e socialmente avanzata come quella milanese. Tutti i Club del Distretto, in collaborazione con UNES-IPER, sostengono persone e famiglie in difficoltà economica consegnando 4.500 buoni spesa del valore di 25 euro l’uno in prossimità del periodo natalizio. Qui l'elenco dei punti vendita che hanno messo a disposizione le loro strutture.

Un panettone a tutte le persone ospitate

La Fondazione, inoltre, in questi giorni di festa, grazie a donazioni di privati e aziende, potrà regalare un panettone a tutte le persone ospitate nei suoi centri di accoglienza e a tutti quei nuclei familiari che di norma ricevono il pacco viveri.

Negli anni, i Fratelli di San Francesco hanno sempre offerto ai poveri assistenza gratuita e accoglienza, cercando di costruire per ogni persona un percorso di integrazione e di autonomia sociale, abitativa e lavorativa. Minori, adulti e anziani, indipendentemente dalla loro provenienza o credo religioso, vengono accettati e tutelati nei centri della Fondazione: nelle case di accoglienza, alla mensa, nelle comunità per i minori, nei servizi a favore degli anziani, ma soprattutto nel poliambulatorio medico, dove medici qualificati curano i pazienti a costo zero.

Mensa
 

 

Commenti
    Tags:
    natale di gioiafratelli di san francescoassisibisognosirotarytrendiest news
    in evidenza
    Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

    La legge che crea polemica

    Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"

    
    in vetrina
    Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

    Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


    motori
    Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

    Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.