I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Un Natale di gioia. Fratelli di San Francesco d’Assisi a fianco dei bisognosi

Le attività della Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi sono da sempre orientate al supporto della comunità e alla tutela delle fasce più fragili. Anche per questo difficile Natale 2020, i Fratelli di San Francesco hanno deciso di non tirarsi indietro e si sono mobilitati per organizzare un pranzo di festa capace di riscaldare i cuori di molte persone in difficoltà, in Via Saponaro 40. Lasagne, allegria e un grandissimo panettone, aspettano tutti coloro che decideranno di bussare al portone dei Fratelli di San Francesco d’Assisi.

I Rotary Club di Milano

logo rotary

Questa non è, però, la prima iniziativa che i Fratelli di San Francesco avviano per questo periodo di festa. La Fondazione, infatti, è stata scelta dal Rotary Club Milano International Net, presieduto per questo anno rotariano dal Dott. Andrea Melacini, come beneficiaria del progetto distrettuale: Buoni Spesa 2020

Sono stati donati dei voucher, del valore di 25 euro l’uno, che le famiglie seguite dai Fratelli di San Francesco potranno spendere presso i punti vendita “UNES” e “Iper. La grande i”, per acquistare prodotti e viveri rendendo più liete queste feste. Si tratta, quindi, di un progetto condiviso, con l’obiettivo comune di restituire a queste famiglie quella dignità di cui molto spesso si sentono private. 

I Rotary club milanesi, in campo negli scorsi mesi per affrontare l’emergenza sanitaria, hanno promosso anche questa iniziativa per un supporto divenuto purtroppo necessario, anche in una comunità economicamente e socialmente avanzata come quella milanese. Tutti i Club del Distretto, in collaborazione con UNES-IPER, sostengono persone e famiglie in difficoltà economica consegnando 4.500 buoni spesa del valore di 25 euro l’uno in prossimità del periodo natalizio. Qui l'elenco dei punti vendita che hanno messo a disposizione le loro strutture.

Un panettone a tutte le persone ospitate

La Fondazione, inoltre, in questi giorni di festa, grazie a donazioni di privati e aziende, potrà regalare un panettone a tutte le persone ospitate nei suoi centri di accoglienza e a tutti quei nuclei familiari che di norma ricevono il pacco viveri.

Negli anni, i Fratelli di San Francesco hanno sempre offerto ai poveri assistenza gratuita e accoglienza, cercando di costruire per ogni persona un percorso di integrazione e di autonomia sociale, abitativa e lavorativa. Minori, adulti e anziani, indipendentemente dalla loro provenienza o credo religioso, vengono accettati e tutelati nei centri della Fondazione: nelle case di accoglienza, alla mensa, nelle comunità per i minori, nei servizi a favore degli anziani, ma soprattutto nel poliambulatorio medico, dove medici qualificati curano i pazienti a costo zero.

Mensa
 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    natale di gioiafratelli di san francescoassisibisognosirotarytrendiest news
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.