I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Italia Atlantica
VERSO IL XXXVIII CONVEGNO DI PONTIGNANO

Si apre lunedì 13 luglio, con il webinar Building Back Better, l’annuale ciclo di incontri bilaterali Italia-UK legati al XXVIII Convegno di Pontignano (1-3 ottobre).  Il tema di quest’anno: una ripresa, sostenibile e inclusiva, dopo la pandemia da coronavirus.

Moderato dall’ambasciatore britannico in Italia Jill Morris a fianco dei due co-presidenti del Convegno di Pontignano Carlo Calenda e Lord David Willetts, l’incontro sarà aperto da un video saluto del Ministro dell’Ambiente italiano Sergio Costa e dall’intervento dell’omologo britannico Lord Zac Goldsmith.

La pandemia da COVID-19 ha causato sofferenze umane devastanti e danni all’economia in tutto il mondo. La crisi e le misure di protezione necessarie come i lockdown hanno avuto un drammatico impatto sulle attività economiche - ampiamente superiore all'impatto della crisi finanziaria del 2008-2009. L'FMI stima che l'economia globale si contrarrà almeno del 3% nel 2020. Ma la crisi ha anche mostrato settori economici resilienti e indotto trasformazioni delle filiere produttive. Se tutto questo sarà permanente, piuttosto che contingente, allora la crisi sarà stata un evento trasformativo.

In quest’ottica “Bulding Back Better” (ricostruire meglio) può essere l’opportunità per promuovere una ripresa sostenibile. Ciò significa una ripresa pulita, verde e inclusiva, che crei posti di lavoro e realizzi i sistemi e le infrastrutture necessarie per rendere le società resilienti agli shock futuri. Significa prendere le misure giuste per proteggere la salute pubblica. E significa correggere disuguaglianze strutturali, assicurandosi che le esigenze dei più vulnerabili siano soddisfatte.

Regno Unito e Italia hanno un'opportunità unica per sviluppare e promuovere l’agenda globale su questi temi. Nel 2021, il Regno Unito presiederà il G7, l'Italia presiederà il G20 e britannica sarà la presidenza della COP26 (Glasgow, 1-12 novembre), in partnership con l’Italia.

Commenti
    Tags:
    londraregno unitoboris johnsong20uecop-26
    in evidenza
    Qualità e tutela ambientale: Pasta Garofalo punta sulla sostenibilità

    La presentazione del primo report

    Qualità e tutela ambientale: Pasta Garofalo punta sulla sostenibilità

    i più visti
    in vetrina
    Carolina Stramare sulle orme di Diletta Leotta: l'ex Miss Italia ora va in gol

    Carolina Stramare sulle orme di Diletta Leotta: l'ex Miss Italia ora va in gol


    casa, immobiliare
    motori
    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.