I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Politicamente scorretto
Covid, i cittadini hanno diritto di sapere la verità sul vaccino

La terribile notizia del militare deceduto dopo essere stato sottoposto a vaccinazione anti-covid con Astra Zeneca ha suscitato enorme scalpore.

L'assoluta importanza dei vaccini, tuttavia, è indispensabile per sconfiggere la pandemia.

Così come è altrettanto, indispensabile, un controllo meticoloso della sicurezza degli antidoti, come di qualunque altro farmaco.

Un dubbio rimane.

In Svizzera il vaccino Astra Zeneca non è stato approvato e le dosi prenotate sono state annullate, tanto che proprio ieri, il vicedirettore dell' ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha ribadito, che non utilizzeranno il siero anglo-svedese, perchè meno efficace rispetto ai vaccini mRNA e meno modificabile in caso di varianti.

Rimane anche il dubbio riguardo la quasi totale mancanza di notizie dei risultati delle ricerche scientifiche di monoclonali e degli antivirali ?

Molto scetticismo aleggia attorno quei farmaci.

Poco efficaci ?

Troppo costosi ?

O altro ?

la popolazione mondiale ha il diritto di essere informata e di alimentare la speranza di veder affiancati ai vaccini, farmaci curativi e preventivi sulla scorta di quanto accadde con la scoperta degli antibiotici un secolo fa.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    covidvaccinoastrazeneca
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota presenta la nuova Corolla Cross

    Toyota presenta la nuova Corolla Cross


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.