I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Prima serata
Rai pronta al ritorno della D'Amico. La Meloni vuole un tg e... i retroscena

Ascolti tv, Ilaria D'Amico verso il ritorno in Rai, sulla terza rete, per parlare di questioni di genere, mentre Giorgia Meloni punta i piedi: "Vogliamo la direzione di un Tg"

In coppia con Federica Panicucci, Francesco Vecchi è il nuovo "re" della mattina televisiva. Lo attestano i dati Auditel che certificano sorpassi sempre più frequenti di Mattino Cinque rispetto al concorrente Unomattina.

Vecchi ha iniziato l'avventura in Mediaset patendo dalla redazione Sport nel 2004 per poi passare, dopo una parentesi al TGCOM24, alla corte di Clemente Mimun, conducendo la Prima Pagina del TG5 dal 2014 al 2016. Dal settembre 2016 la consacrazione, diventando partner fisso della Panicucci alla conduzione del contenitore mattutino dell'ammiraglia del Biscione.

Ilaria D'Amico potrebbe tornare in Rai

Ilaria D'Amico potrebbe tornare in Rai. Si pensa di affidare a lei il nuovo Harem che potrebbe andare in onda sulla Terza Rete, focalizzato sulle questione di genere. Ci sta pensando Franco Di Mare che vuole una risposta più 'gender' al programma di Rai 1 Ciao maschio affidato lo scorso anno a Nunzia de Girolamo, che dello stile del vecchio Harem condotto da Catherine Spaak aveva ben poco ma che pure ha ottenuto buoni ascolti. I talk al femminile tirano e ora Di Mare ci sta seriamente pensando.

LP 1582294(fonte Lapresse)
 

Giorgia Meloni punta i piedi

Giorgia Meloni punta i piedi: "FdI deve avere almeno la direzione di un Tg", ha detto a fidatissimi del suo partito. Un rilancio per alzare la posta. Obiettivo il TG2 di Gennaro Sangiuliano? O la TGR a guida di Alessandro Casarin? Difficile, dati i risultati ottenuti in termini di reputazione e ascolti dal direttore partenopeo. Allora è forse un modo per mantenere Rai Due che Ludovico di Meo (sempre FdI) ha lasciato per andare a dirigere la tv di San Marino? Queste ore saranno decisive...

Meloni a Piazzapulita da FormigliGiorgia Meloni (Lapresse)
 

E in casa Mediaset...

Il TG5 va bene come ascolti e le donne, icone consolidate della televisione Mediaset, sono ormai un punto di riferimento dell'immaginario televisivo. Va da se che Cesara Buonamici, un esempio di pacatezza, lucidità e professionalità, continui a essere il volto dell'edizione principale, quella delle 20, del Tg diretto da Mimun.

Grande serietà e dedizione continua a dimostrare anche Elena Guarnieri, nata professionalmente a Studio Aperto, che ha dato prova di saper essere un'ottima conduttrice, come dimostrato per esempio in Vite straordinarie e Angeli, e poi cresciuta vertiginosamente negli anni soprattutto proprio dal punto di vista giornalistico.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ascolti tvd'amicofrancesco vecchimediasetmelonirai





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista


motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.