A- A+
Motori
FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

Nel panorama globale dell'automotive, sempre più orientato verso l'innovazione e la sostenibilità, FIAT emerge come protagonista di un cambiamento radicale,

presentando una nuova famiglia di concept che trae ispirazione dalla leggendaria Panda. Con una strategia ambiziosa, FIAT annuncia il lancio di un nuovo modello ogni anno fino al 2027, delineando così un futuro dove la mobilità sostenibile diventa realtà tangibile, grazie anche al supporto di Stellantis, che offre al marchio italiano una piattaforma globale inedita.

Olivier Francois, Amministratore Delegato di FIAT e Direttore Marketing di Stellantis in un video - girato a Ginevra -frazione del comune di Castenedolo in provincia di Brescia che ha lo stesso nome della città Elvetica in cui si tiene il Salone dell'Auto- alla guida di una Panda ha annunciato la nuova sfida globale: Panda, il modello che da oltre quarant'anni ha cambiato il modo di vivere l'automobile, simbolo della creatività italiana, ha ispirato la nuova famiglia di concept.

 

 

Olivier Francois ha dichiarato: "FIAT è un brand globale, 1,3 milioni di auto vendute lo scorso anno e una solida leadership in molte parti del mondo. Il prossimo passo nella competizione globale è la transizione da prodotti locali a un'offerta globale di cui beneficeranno tutti i nostri clienti in ogni parte del mondo. Siamo entusiasti di condividere un’anteprima del nostro futuro; un futuro molto prossimo in realtà, infatti la prima auto sarà presentata tra 4 mesi durante le celebrazioni del 125° anniversario del marchio. A questa vettura seguirà poi un nuovo modello all'anno".

La fusione tra l'ingegnosità italiana e le tecnologie avanzate si concretizza in questa nuova serie di modelli, pensati per conquistare le strade di tutto il mondo. Questi veicoli non solo rispecchiano l'essenza del "made in Italy", ma incarnano anche una filosofia di fondo: l'indissolubile legame tra funzionalità e divertimento, elementi chiave che FIAT intende preservare in ogni nuovo modello. Grazie alla piattaforma globale unica, questi veicoli potranno essere progettati e prodotti in qualsiasi parte del mondo, rendendo la marca ancora più vicina alle esigenze locali dei suoi clienti.

 

La sostenibilità è al centro di questa rivoluzione, con FIAT che adotta un approccio "less is more" per ridurre l'impatto ambientale. Il marchio si impegna a eliminare i materiali inquinanti e a favorire l'uso di alternative sostenibili, come plastiche riciclate e tessuti di bambù, senza trascurare l'efficienza aerodinamica e la modularità che caratterizzano il design dei suoi veicoli.

City Car: La Nuova Mega Panda

Il primo concept presentato è una city car che si ispira all'iconico edificio del Lingotto a Torino, reinterpretando alcuni elementi distintivi come la leggerezza strutturale e l'ottimizzazione degli spazi in chiave moderna. Questo veicolo, più grande dell'attuale Panda, promette di essere il compagno ideale sia per la frenesia urbana sia per le avventure familiari, grazie alla sua versatilità e all'attenzione verso materiali sostenibili e soluzioni innovative come il sistema di ricarica autoavvolgente.

Pick-Up: Funzionalità e Divertimento

Il secondo concept è un pick-up che mira a replicare il successo del modello Strada in Sud America, con l'obiettivo di conquistare anche il mercato europeo. Questo veicolo unisce la praticità di un LCV al comfort di un SUV, offrendo una soluzione ideale per chi cerca un mezzo adatto sia al lavoro sia al tempo libero, con un design che non passa inosservato.

Fastback: Eleganza e Prestazioni

La fastback è il terzo concept, erede dei successi della Fiat Fastback in Brasile e della Fiat Tipo in Medio Oriente e Africa. Questo modello punta a combinare un design sportivo con l'efficienza aerodinamica per ridurre i consumi senza sacrificare lo stile e le prestazioni, dimostrando che sostenibilità e piacere di guida possono andare di pari passo.

SUV: Spazio e Robustezza per la Famiglia

Il quarto concept è un SUV che si pone come una "Giga-Panda", offrendo spazio e comfort per soddisfare le esigenze delle famiglie moderne. La progettazione di questo veicolo riflette l'impegno di FIAT verso una mobilità accessibile e sostenibile, senza trascurare aspetti come la sicurezza e la versatilità.

Camper: Riconnessione con la Natura

L'ultimo concept, un camper, celebra lo spirito della Dolce Vita, proponendosi come soluzione ideale per chi desidera esplorare e riconnettersi con la natura. Questo veicolo multifunzionale si ispira alla Panda degli anni '80, combinando la praticità urbana con le caratteristiche di un SUV e il comfort di una casa su ruote.

Con questa nuova famiglia di concept, FIAT non solo riafferma il suo ruolo di pioniere nella mobilità sostenibile, ma invita tutti a immaginare un futuro dove la tecnologia, il design e il rispetto per l'ambiente si fondono in soluzioni automobilistiche innovative e accessibili a tutti. Il futuro della mobilità, secondo FIAT, è già qui, e promette di essere più verde, più smart e più divertente.






in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.