A- A+
Motori
Stellantis studia alleanza con la cinese Leapmotor per auto elettrica

Stellantis, possibile partnership con la cinese Leapmotor per le auto elettriche

Stellantis si muove verso Oriente. La società guidata da Carlos Tavares sarebbe in procinto di iniziare trattative per una sinergia con il costruttore cinese Zhejiang Leapmotor, specializzato nella produzione di auto elettriche di tutte le taglie, il suv C11, la berlina C01, la citycar T03 e la coupé S01: una gamma tutta a batterie.

Il gol del Gruppo franco-italo-americano è quello di incrementare l’impatto sul mercato cinese, il primo del mondo per le auto a batteria e non solo. A seguito della fine della collaborazione con GAC nel 2022 per Jeep, Stellantis sul suolo cinese ha attiva solo la collaborazione con Dongfeng per Peugeot e Citroen. Troppo poco per decollare. Da qui il passo di Stellantis verso la Cina

La partnership con Leapmotor consentirebbe a Stellantis, senza un enorme impegno finanziario, di commercializzare auto sul suolo cinese a prezzi più competitivi per una espansione fondamentale, soprattutto per le auto elettriche che in Europa non hanno ancora preso un passo deciso.

Leggi anche: Lanzador concept, la prima coupè 100% elettrica firmata Lamborghini

Leggi anche: Auto, più il veicolo è vecchio e più sale la polizza Rc: lo studio

Iscriviti alla newsletter
Tags:
autoautomobilecinaleapmotorpartnershipstellantis





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.