A- A+
Foto - Video
VIRIdiVITA tetti e pareti in giardini anti climate change alla Design Week
Photo credit Nick Zonna

Una “schiuma poliuretanica” innovativa che sostituisce il terreno epermette la crescita delle piante utilizzando l’acqua piovana isolando dal caldo e dal freddo gli edifici.Un cappotto “green” per gli edifici fatto di piante. Arriva in Italia il materiale che trasforma tetti e pareti ingiardini utilizzando l’acqua piovana, isolandoli termicamente e assorbendo CO2. VIRIdiVITA è un brevettosvizzero e rappresenta un importante contributo al contenimento del cambiamento climatico delle nostrecittà.In Italia VIRIdiVITA sarà presentato per la prima volta alla Design Week dal 15 al 21 aprile all’interno dellospazio Poliuretano-è nel Padiglione Materially al SuperstudioPiu’ in via Tortona 27.Si tratta di un sistema innovativo brevettato di ingegneria civile che prevede l’utilizzo di lastre di unpoliuretano espanso flessibile speciale in grado di trattenere l’acqua meteorica e permettere nel contempol’alimentazione delle piante.Ad oggi sono già stati installati circa 35'000 mq di coperture verdi in diverse città della Svizzera: Zurigo,Ginevra, Losanna, Lucerna.I tetti e le pareti green non sono una novità, ma l’utilizzo delle lastre di poliuretano espanso flessibile aritenzione idrica che attraverso additivi speciali nella formulazione consentono la vita delle piante, rendequesto rivestimento davvero unico, più leggero, di facile installazione e manutenzione con costi più ridottirispetto ad altre tipologie di installazione vegetale.VIRIdiVITA è l’unico sistema che utilizza il ciclo naturale dell’acqua piovana trattenendola, all’interno di unpoliuretano espanso flessibile a ritenzione idrica, e rilasciando gradualmente nell'ambiente rendendoladisponibile alle radici delle piante. Grazie a questa capacità di accumulo diminuisce la necessità diirrigazione delle superfici verdi permettendo un notevole risparmio di acqua.Le speciali lastre poliuretaniche VIRIdiVITA hanno una durata maggiore rispetto ai tradizionali sistemi ditetto verde. Inoltre, la facile installazione, grazie allo strato protettivo meccanico integrato, garantisce unamaggiore durata del tetto, in particolare dello strato impermeabilizzante, riducendo così i costi dimanutenzione.Questo progetto è frutto della collaborazione tra VIRIdiVITA e il reparto di ricerca e sviluppo di ToscanaGomma azienda del Gruppo Olmo, tra i maggiori produttori di poliuretano espanso flessibile in Italia nelmondo del comfort. Toscana Gomma, invece è specializzata nella produzione di applicazioni tecnichespeciali e prodotti innovativi in poliuretano.“L’eccesso di cementificazione porta al surriscaldamento delle nostre città – dichiara Urs Sutter Fondatoredi VIRIdiVITA - L’acqua piovana viene scaricata troppo rapidamente dai tetti e defluisce solo attraverso ilsistema fognario che, a causa dell’aumento dei fenomeni dovuti al cambiamento climatico, spesso sisovraccarica con facilità. I tetti non devono proteggere solo dalla pioggia, ma possono portare beneficisociali, economici e ambientali. Le coperture e le pareti verdi oltre a valorizzare il decoro degli spazi urbanirappresentano un modo naturale per la mitigazione del microclima delle aree urbane, migliorano la velocitàdi deflusso delle acque meteoriche e contribuiscono alla riduzione dell’inquinamento atmosfericotrasformando la Co2 in ossigeno”“Grazie al nostro reparto ricerca e sviluppo siamo riusciti a mettere in produzione una schiumapoliuretanica in grado di soddisfare le richieste tecniche del progetto VIRIdiVITA – sottolinea Filippo DeRuvo CEO di Toscana Gomma – Non è stato facile ottenere un prodotto leggero con proprietà fisicomeccaniche adeguate e una forte ritenzione idrica, ma con una struttura cellulare che permettesse laramificazione delle radici e che contenesse direttamente all’interno della miscelazione il concimedisponibile per alimentare le piante. Siamo molto contenti di collaborare a questo progetto che ancora unavolta evidenzia la capacità del poliuretano di adeguarsi a tante applicazione impensabili fino a poco tempo fa”     

Servizio realizzato da Nick Zonna Design Week






in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.