A- A+
Coronavirus
Caso Scanzi, la procura apre un'inchiesta. Vaccini fuori lista senza controllo

Caso Scanzi, la procura apre un'inchiesta. Vaccini fuori lista senza controllo

Il Coronavirus continua a tenere l'Italia in ginocchio. I casi di positività aumentano ogni giorno, ed è tornata a livelli di un anno fa la situazione negli ospedali, specie nei reparti di terapia intensiva. Il numero dei decessi è drammatico ininterrottamente da mesi. A preoccupare sono soprattutto le varianti, ormai estese in tutto il Paese. La soluzione sarebbero i vaccini, ma le dosi arrivano a rilento e soprattutto la fascia di popolazione più debole, gli over 80 ancora non è stata protetta, la media nazionale dei vaccinati è del 16%. A tenere banco in questi giorni è il caso Andrea Scanzi - si legge sul Corriere della Sera - con quella vaccinazione effettuata da caregiver, come persona che si occupa dei genitori anziani fragili, è stata come un boomerang. Che ha provocato un vespaio di polemiche. L'opinione pubblica si divide, tra chi difende Scanzi e chi lo attacca pesantemente. Ma la novità è la decisione della Procura di Arezzo di aprire un'inchiesta.

Non sono stati ipotizzati reati e tantomeno inviati avvisi di garanzia. La decisione dei magistrati toscani - prosegue il Corriere - è stata presa dopo un’informativa dei carabinieri e adesso si vuole capire se le procedure seguite nella vaccinazione del giornalista siano state corrette. Intanto proseguono a Firenze le indagini del Nas (ma in questo caso la procura per ora non ha aperto alcun fascicolo) per fare luce sui presunti furbetti che avrebbero ricevuto la vaccinazione senza averne diritto. I carabinieri starebbero verificando un elenco di 57 mila nomi per individuare chi si è spacciato per insegnante o altre categorie che avevano diritto alla vaccinazione. E intanto si scopre che il sito di prenotazioni non controlla se gli iscritti abbiano diritto o meno alla vaccinazione.

Commenti
    Tags:
    vaccinivaccinoandrea scanzicaso scanzivaccino scanziarezzocronaca arezzoinchiesta vaccino scanzicoronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiaelenzo riservisti vaccinicaregiverscanzi caregiver
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    I ristoranti riaprono all'aperto E la pipì dietro un cespuglio?

    Covid vissuto con ironia...

    I ristoranti riaprono all'aperto
    E la pipì dietro un cespuglio?

    i più visti
    in vetrina
    Chiara Nasti e Nicolò Zaniolo si sono lasciati? Indizi clamorosi sull'addio

    Chiara Nasti e Nicolò Zaniolo si sono lasciati? Indizi clamorosi sull'addio


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.