A- A+
Coronavirus
Certificato vaccinale europeo: a cosa serve e come richiederlo

Il certificato vaccinale europeo sarà attivo dal primo luglio e consentirà di muoversi in Ue senza dover subire ulteriori misure di controllo  

Il Parlamento e il Consiglio dell'Unione Europea hanno raggiunto un accordo provvisorio per il certificato vaccinale europeo che permetterà ai cittadini dell'Ue di circolare con maggiore libertà. Il documento sarà disponibile sia in formato digitale e cartaceo e ricalca per molti aspetti il green pass già presentato in Italia. Il certificato vaccinale europeo attesterà che il possessore ha già fatto le dosi dovute di vaccino, è guarito dal Covid-19 o è risultato negativo al tampone. Il documento resterà in vigore per 12 mesi.

Certificato vaccinale europeo: cos'è e come funziona

I Paesi dell'Unione Europea non devono in linea teorica imporre ulteriori restrizioni di viaggio come la quarantena, auto-isolamento e tamponi, "a meno che non siano necessarie e proporzionate per salvaguardare la salute pubblica". Tali misure dovrebbero essere notificate agli altri Stati membri e alla Commissione Ue almeno 48 ore prima. Le varie nazioni dovranno accettare i certificati di vaccinazione dei cittadini di altri Paesi Ue che hanno ricevuto una delle cure autorizzate dall'Agenzia europea dei medicinai (Ema).

Il certificato vaccinale europeo dovrebbe entrare in vigore il primo luglio, con un periodo di graduale introduzione di 6 settimane per permettere ai singoli stati di rilasciare i propri certificati nazionali. La Commissione Ue inoltre sarebbe pronta a stanziare "almeno 100 milioni di euro" per "test abbordabili e accessibili".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    certificato vaccinale uecertificato vaccinale europeocertificato vaccinazione europeocertificato vaccinale ue come richiederlo
    in evidenza
    Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

    Previsioni meteo

    Hannibal e un maggio bollente
    Temperature choc fino a 51 gradi

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

    Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.