A- A+
Coronavirus
Vaccini, Crisanti: "Ritardo di 4 mesi sulle terze dosi. Ora siamo nei guai"

Vaccini, Crisanti: "Il virus ci ha superati di nuovo. Siamo in ritardo"

L'Italia è molto indietro con le terze dosi dei vaccini anti Covid. I numeri parlano chiaro, fino ad ora sono state somministrate solo circa 4 milioni di dosi, un terzo di quanto era stato inizialmente previsto. Alla data del 24 novembre - si legge sul Fatto Quotidiano - risulta che siano state somministrate appena il 30,72% delle inoculazioni degli aventi diritto, con una media mobile a 7 giorni che sfiora le 170 mila al giorno. Il ritmo aumenta di giorno in giorno. Ma resta ancora al di sotto delle 250 mila unità. L’altroieri sono state oltre 247 mila, il 15 novembre furono 158 mila. Il virologo Andrea Crisanti lancia un chiaro allarme: "Siamo in ritardo di 4 mesi. La campagna era da programmare in estate, invece si parlava di immunità di gregge".

"Tra aprile e luglio - prosegue Crisanti al Fatto - abbiamo vaccinato fino a 500 mila persone al giorno e raggiunto un livello di immunizzazioni che finora ci ha protetto. Ora dovremmo rifarlo nello stesso arco di tempo. Invece la terza dose va a rilento e nel frattempo la diffusione del virus ci ha superati. Di nuovo. In Irlanda, 5 milioni di abitanti, oggi ci sono 4mila casi. Rapportati all’Italia sono 54mila casi al giorno e gli irlandesi sono quasi tutti vaccinati. Il guaio è aver ignorato ciò che succedeva in Israele a giugno: lì già c’erano 10mila casi ed era il paese più vaccinato al mondo. Il punto è che bisognerebbe, già oggi, fare le terze dosi con la stessa intensità con cui le abbiamo fatte ad aprile e giugno".

LEGGI ANCHE

Vaccini: dal Governo Draghi una campagna per convincere i No Vax

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    andrea crisanticoronavirusemergenza coronavirusritardo terze dositerze dosivaccinivaccinovariante delta
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.