A- A+
Costume
Chiara Ferragni e Chiara Biasi in Sudafrica, ma le loro valigie vanno perse

Chiara Ferragni è volata in Sudafrica, ma le sue valigie sono andate perse, così lei ha scritto alla compagnia aerea

Piccola disavventura per Chiara Ferragni in versione travel blogger. Dopo essere partita per il Sudafrica, ha scoperto, una volta arrivata all’aeroporto di Johannesburg, che la compagnia aerea Lufthansa aveva perso i suoi bagagli. Oltrei ai suoi, anche quelli dell'amica e collega influencer Chiara Biasi, con cui è volata dall’Italia.

Così il viaggio di piacere ha rischiato di trasformarsi in un disatro per l’imprenditrice digitale nota per gli outfit più audaci e glamour. Da qui, lo sfogo sui social: “Ragazzi siamo arrivati in Africa ma purtroppo i nostri bagagli non sono arrivati" – scrive Ferragni su Instagram, rivolgendo un appello, con relativo tag, alla stessa compagnia aerea: “Lufthansa per favore mandaceli in fretta“. A corredo, un selfie in cui accenna un sorriso, ma si mostra dispiaciuta per la disavventura. Subito dopo le fa eco Biasi: “Questa è la situazione, grazie per averci perso i bagagli" – scrive l’influencer– "Tutto il gruppo senza valigie per almeno tre giorni".

Chiara Ferragni
 

Nel frattempo, l’imprenditrice è stata costretta ad arrangiarsi con i pochissimi accessori che aveva portato con sè nel bagaglio a mano. Per il primo giorno si è mostrata in versione casual con jeans, felpa e t-shirt. Nonostante tutti i disagi, però, è riuscita comunque a mantenere un temperamento positivo, riuscendo così a godersi un emozionante safari in un parco naturalistico, che ha immortalato con foto e stories sui social. Il viaggio, tra l'altro, era in programma dal 2020 ma a causa della pandemia è stata costretta a rimandarlo fino ad oggi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chiara ferragnisudafricavaligie





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

motori
Renault Rafale: l'ibrido high-tech che ridefinisce il SUV coupé nel segmento D

Renault Rafale: l'ibrido high-tech che ridefinisce il SUV coupé nel segmento D

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.