A- A+
Costume
Coronavirus,Fendi lancia la mascherina chic.L'accessorio da 190 euro va a ruba

Coronavirus, Fendi lancia la mascherina chic. L'accessorio da 190 euro va a ruba

 

Fendi lancia la mascherina griffata al costo di 190 euro e l'accessorio va letteralmente a ruba. Introvabile sul sito dell'e-commerce. La mascherina griffata. Le case di moda si adeguano ai tempi del contagio offrendo ai propri clienti anche l'articolo più usato per respirare finalmente senza rischi. Messa in bella vista sulla homepage del sito della casa di moda poi è prontamente sparita, per andare nelle pagine interne ma intanto le vendite sono andate a ruba e chi vuole se la può sempre cercare sul sito. È in seta, con il monogramma tipico del marchio Fendi, la mascherina chic ancora acquistabile online e al negozio della stessa casa di moda, esaurita, in tutti gli altri negozi. Ma non è solo Fendi ad aver avuto l'idea. Anche Marcelo Burlon ha prodotto la sua mascherina e l'ha messa sul mercato a 70 euro, così come il marchio Off-White che la vende a 115 euro.

Commenti
    Tags:
    coronavirusmascherinafendiaccessorisalutemodalussocoronavirus newscoronavirus mascherinamascherina fendifendi mascherina
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes EQB, il suv elettrico in formato famiglia

    Nuova Mercedes EQB, il suv elettrico in formato famiglia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.