A- A+
Costume
Donnarumma campione di stile con i vestiti Made in Brindisi di Bottega Dalmut

Donnarumma, grande protagonista degli Europei 2020, si rivela anche un campione di stile. Dopo il saluto a Mattarella e Draghi con la squadra, il portiere è tornato nella sua Castellamare di Stabia per godersi l'abbraccio della famiglia e dei tifosi.

Ma quando si toglie ila divisa, fuori dal campo ama la moda sartoriale made in Puglia e da anni commissiona i suoi vestiti a Bottega Dalmut, creata da Leonida Ferrarese, figlio dell’imprenditore Massimo Ferrarese, ex presidente della Provincia di Brindisi e di Confindustria. Leonida Ferrarese ha una sartoria a Francavilla Fontana e due uffici a Dubai e Milano. Proprio nel capoluogo meneghino ha incontrato Donnarumma, costruendo con lui anche un'amicizia, fuori dai camerini. 

”Gigio è elegante e stiloso" racconta Ferrarese al Nuovo quotidiano di Puglia "cura l’eleganza senza necessariamente osare. Un ragazzo semplice e spiritoso“. Prima della partenza per la Francia, “mi sono complimentato con lui" ha raccontato Ferrarese "e mi ha detto che ha ancora bisogno dei nostri vestiti per Parigi. Ci attrezzeremo per accontentarlo”.

donnarumma 3
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bottega dalmutdonnarumma





in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Home

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

motori
Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.