A- A+
Costume
Ferragni Fedez, ristoratore furioso: "Non hanno rispetto per il lavoro altrui"
Chiara Ferragni e Fedez

Chiara Ferragni e Fedez nella bufera per aver dato buca ad un ristoratore delle Cinque Terre: "In questi momenti di emergenza è un comportamento irrispettoso"

Chiara Ferragni e Fedez sono finiti ancora nella bufera. La polemica nasce dal fatto che la coppia durante il loro primo weekend al mare nelle Cinque Terre hanno prenotato un tavolo presso un ristorante di Riomaggiore per poi non presentarsi. "In un momento di covid e post, dove la ristorazione sta soffrendo tantissimo, non è un comportamento da tenere. Non è una questione di soldi, una persona che fa così non ha rispetto del lavoro degli altri” ha dichiarato deluso a ilGiornale.it il proprietario del ristorante.

Chiara Ferragni e Fedez si sarebbero inizialmente recati al locale via mare a bordo di una barca ma quando hanno notato una folla di ragazzi ad attenderli sulla banchina hanno fatto dietrofront. La notizia ha ovviamente fatto il giro del web scatenando indignazione da più parti, anche alla luce del comportamento della coppia in altre occasioni simili. “Tutto il paese è schifato, non li vogliono più”, è uno dei messaggi degli abitanti di Riomaggiore rilanciato su Instagram dall'influencer Deianira Marzano.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Italy you’re the best 🇮🇹 Lunch in this magical place @nessundormacinqueterre #supplied

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) in data:

Commenti
    Tags:
    ferragni fedezferragni 5 terrechiara ferragni fedezferragni cinque terrechiara ferragni cinque terre





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

    motori
    Lancia torna alla 1000 Miglia con Miki Biasion e l'iconica Aurelia B20 GT

    Lancia torna alla 1000 Miglia con Miki Biasion e l'iconica Aurelia B20 GT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.