A- A+
Costume
Mentre Mariah Carey è in vacanza a Capri le svaligiano la casa ad Atlanta
Mariah Carey

Furto a casa di Mariah Carey ad Atlanta mentre era in Italia

Mariah Carey ha trascorso parte del mese di luglio in vacanza in Italia con il suo compagno, Bryan Tanaka ballerino e coreografo, e i due figli. Nel mentre però dei malfattori le hanno svaligiato la casa ad Atlanta.

La notizia è stata confermata dalla polizia al giornale di intrattenimento Page Six. Il furto sarebbe avvenuto a luglio, mentre la cantante si trovava a Capri

Al momento le informazioni sul furto restano strettamente riservate in quanto sono ancora in corso le indagini per quantificare il valore della refurtiva. La casa comprende nove camere da letto, tredici bagni e dispone anche di una piscina, un campo tennis e un parco giochi. 

Cantautrice, attrice, produttrice, considerata una delle cause dell'ascesa della musica hip hop e conosciuta in tutto il mondo per la sua "All I want for Christmas is you". Nel 2014 è stata eletta dal settimanale Time la cantante più popolare di sempre, eppure nonostante le guardie e i sistemi di sicurezza, anche ai Vip del suo calibro capita di trovarsi in situazioni spiacevoli come un furto in casa. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caprifurtomariah careyvilla svaligiata





in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

motori
CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.