A- A+
Costume
Muji, libri per bambini in mostra per i 150 anni di relazioni Italia-Giappone

Dal 5 al 14 maggio, il Flagship store di C.so Buenos Aires a Milano ospiterà una mostra di libri illustrati giapponesi per bambini

Si terrà dal 5 al 14 maggio 2017, presso il Flagship store MUJI di C.so Buenos Aires a Milano, una mostra di libri giapponesi illustrati per bambini dal titolo “nihon no ehon” (in italiano “Libri illustrati del Giappone”), organizzata dall’Ambasciata del Giappone in Italia e da JBBY - Japanese Board on Books for Young People, con la collaborazione dell’International Institute for Children’s Literature di Osaka e dell’International Library of Children’s Literature. L’iniziativa si inserisce all’interno delle celebrazioni per i 150 anni di relazioni diplomatiche tra Giappone e Italia ed è stata resa possibile anche grazie al supporto di MUJI e Yakult, che hanno affiancato l’Ambasciata del Giappone in Italia per questa iniziativa, e degli altri sponsor: Itabashi Art Museum, JPIC, FAJE, Nippon Express Italia, Franco Vago e Kodansha.

Lanciata ufficialmente durante la Fiera del Libro di Bologna, la mostra aprirà da MUJI il 5 maggio, in occasione della giornata Kodomo-no-hi, ossia la Festa dei Bambini celebrata in Giappone in questo giorno. Composta da una vasta selezione di libri giapponesi pubblicati negli ultimi cinque anni, la mostra è pensata per permettere ai bambini di approcciarsi alla cultura e alla storia del Sol Levante, attraverso affascinanti illustrazioni che si possono apprezzare senza la necessità di conoscere la lingua giapponese.

La mostra sarà suddivisa in tre sezioni: “Cominciamo da zero” dedicata ai bambini più piccoli, con una varietà di libri dalle forme e dagli stili molto diversi tra loro, che incoraggiano il bambino a muovere il corpo, parlare e tracciare le forme con il dito, stimolando i cinque sensi; “Vedere, pensare e sentire” riprende invece la tradizione giapponese di raccontare le storie attraverso le immagini, con libri che si potranno sfogliare per catturare lo scorrere della storia, ispirazioni poetiche sul tempo, la natura e la vita, per comunicare con il lettore nonostante la differenza di nazionalità e di lingua; “Benvenuti in Giappone” presenterà libri illustrati che permetteranno di viaggiare in questo meraviglioso paese attraverso le illustrazioni, per scoprire scene di vita quotidiana o fare un viaggio nel tempo.

Un’occasione e un’esperienza uniche, rese possibili grazie a un’esclusiva selezione di libri, personalmente curata da Yasuko Doi, direttrice e ricercatrice all’International Institute for Children’s Literature di Osaka, e da Yukiko Hiromatsu, autrice di albi illustrati, critica e curatrice di mostre.

Orari di visita presso lo store MUJI di C.so Buenos Aires 36, Milano:

Dom-Lun dalle 11.00 alle 19.30 - Mar-Sab dalle 10.00 alle 19.30

Iscriviti alla newsletter
Tags:
muji mostra librimuji libri mostramujimuji giappone mostra
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.