A- A+
Costume
Pitti Uomo 91, gli accostamenti insoliti del denim. E il jeans è sartoriale

Sono gli accostamenti insoliti - del denim con tessuti e fantasie appartenenti ad altri mondi - il leit motiv della prossima collezione Roy Roger’s FW 2017-18 uomo che rinnova l’interpretazione del capo vintage, trasformandolo in un look raffinato-contemporaneo.

Nella Sezione Denim, nuove proposte per le linee Superior, ispirata a modelli e tessuti dall’Archivio storico Roy Roger’s ma reinterpretati in chiave moderna; Deluxe, che ha dettagli tecnici più grintosi; e per la capsule RR’S dove i particolari diventano lo stile.

Superior

Questa stagione i dettagli della linea Superior si ispirano ai disegni floreali dei tessuti-tappeto dall’Archivio Roy Roger’s, acquistati in occasione di viaggi-ricerca in terre straniere. Riprodotti da un’azienda francese specializzata in tessuti jacquard di pregio, le nuove fantasie diventano i dettagli interni ed esterni dei pantaloni. Vengono usate per salpe ricamate in pelle nei jeans mentre, nella nuova proposta di chino - realizzato in un denim speciale, irregolare nelle fibre come i tessuti da lavoro anni ’50 - anche per dettagli come la bottoniera e i ricami delle tasche interne. E nella ricerca di una nuova identità, i pantaloni chino mostrano punte di colore nei travetti, nelle asole, nel piping a  quadri, posto sul fianco sinistro del pantalone; e hanno una maxi etichetta con grafiche coloniali,  all’interno della tasca destra.

Deluxe

Il denim incontra sperimentazioni e dettagli tecnici nella linea Deluxe. Cosi i jeans, pur sottoposti a processi classici per lavaggi, rotture e rammendi, hanno dettagli all’avanguardia per termosaldature, laserature e nei tagli essenziali. La palette colore prevede una gamma scura e dark con una predominanza di blue-black che esalta l’incontro tra i due mondi.

RR’S

La capsule RR’S miscela tessuti estranei al mondo denim - come disegni di carte da parati inglesi o tessuti da cravatta provenienti dalla più storica azienda inglese, leader nel settore - con bottoni e fili che riprendono le cromie dei tessuti utilizzati. I lavaggi sono soft ed eleganti, perfetti da portare con giacca e scarpa classica. Tra le novità il denim in misto cashmere cimosato, realizzato in Italia in esclusiva per Roy Roger’s.

L’ispirazione militare è uno dei temi guida dei Capospalla sportivi. Cosi il peacot, realizzato jacquard in lana con disegno camouflage, è chiuso da bottoni gommati con il simbolo della marina militare; i parka in cotone, hanno patch termosaldate ispirate alle uniformi della seconda Guerra Mondiale; i nuovi bomber, in raso-nylon bordeaux o nero, mostrano patch militari ricamati in tono.

Si traducono in un linguaggio contemporaneo, le giacche e i cappotti dalla linea classica nei loro tessuti.maglia; i capospalla in pelle, grazie a nuove sperimentazioni di lavorazioni e lavaggi; il barracuda imbottito in ovatta ed le altre proposte con il cappuccio in felpa.

Completa la collezione Roy Roger’s FW 2017-18, la linea di Maglieria made in Toscana con una proposta di modelli classici re-interpretati nei punti e nell’ampia scelta di colori. Hanno dettagli in denim e saranno vendute all’interno di piccolo tubo in color cartone.

ROY ROGER’S + LIVERANO & LIVERANO: ecco il primo jeans in stile sartoriale

Non solo. Il gruppo Sevenbell, pioniere nella produzione del denim dal 1952, presenta in anteprima a Pitti Uomo la nuova capsule Roy Roger’s + Liverano&Liverano, il primo jeans in stile sartoriale, risultato di un dialogo tra due storiche aziende fiorentine appartenenti a mondi diversi ma con punti in comune.

Dall’incontro tra lavorazioni legate alla tradizione sartoriale, come quella di Antonio Liverano, e la creatività innovativa sul denim di Roy Roger’s, sotto la direzione di Guido Biondi, il jeans Roy Roger’s + Liverano&Liverano ha dettagli ricercati del fatto a mano, che fanno la differenza: taglio, fili, fodere, impuntura.

Il nuovo jeans è, infatti, costruito secondo i canoni di Antonio Liverano nell’altezza più bassa della cintura e del cavallo; per le tasche posteriori stondate; per i passanti della cintura inseriti nel taglio vita; l’impuntura verde a contrasto e le fodere interne in cotone fantasia dall’Archivio storico Liverano&Liverano.

Alla profonda cultura sul denim ed all’innovativa creatività di Roy Roger’s si devono la ricerca di una tela giapponese di alta qualità, la capacità di produrre un jeans in stile sartoriale con alcuni accorgimenti come i rivetti interni e l’imbottitura dei passanti della cintura; e lo studio di complessi processi di lavaggi – Raw, One Wash, Enzimatico, Stone Wash - con la proposta di 4 esclusive declinazioni di blue.

Il nuovo jeans ha un packaging speciale in crine di cavallo, la tela di rinforzo usata in sartoria nelle giacche.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
roy roger’spitti uomo 91 roy roger’s
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.