A- A+
Costume
Sanzioni a Putin? Aprirgli una partita iva in Italia. L'ironia social

Le insidie della partita iva in Italia sono più minacciose anche di un conflitto mondiale

La situazione sul fronte russo-ucraino è critica e sempre più tesa, ma i social riescono a sdrammatizzare anche sulle questioni più serie. Ecco quindi che sul web circola un meme dolce-amaro che mette in luce le criticità di avere una partita iva in Italia, talmente insidiose da poter essere oggetto di minaccia da parte dell'Unione Europea contro Putin. 

Segui qui tutti gli aggiornamenti sulla guerra in Ucraina.

 

LEGGI ANCHE:

Lilly Trieste, Visintin donò oggetti della moglie a due giorni dalla scomparsa

 

Ucraina, "arruolamento in Italia per prepararsi alla guerra" ma è fake news

 

Ucraina-Russia, terza guerra mondiale: profezia. Nostradamus? Sì, ma anche i Simpson
 

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucraina





    in evidenza
    Oscar 2024, è allarme pubblicità? La Disney va a caccia di inserzionisti

    Spot ancora invenduti a due settimane dall'evento. I prezzi

    Oscar 2024, è allarme pubblicità? La Disney va a caccia di inserzionisti

    
    in vetrina
    Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1

    Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1

    motori
    Le iconiche Lamborghini al Concorso d'Eleganza "The I.C.E di St.Moritz

    Le iconiche Lamborghini al Concorso d'Eleganza "The I.C.E di St.Moritz

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.