A- A+
Cronache
Artem Uss, i beni in Italia del fuggiasco russo confiscati dal Mef
Artem Uss

I beni di Artem Uss saranno gestiti dall'Agenzia del Demanio

Il Mef, con un decreto siglato oggi dal ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, ha decretato il congelamento dei beni di Artem Alexandrovich Uss, considerata la proposta del Comitato di sicurezza finanziaria del Ministro. Il testo del provvedimento specifica che l'imprenditore russo evaso dagli arresti domiciliari rientra nella fattispecie di legge di "persona fisica che pone in essere condotte che minacciano la pace e la sicurezza internazionale".

Tra i beni in Italia dell'imprenditore russo di cui il Mef ha disposto il congelamento figurano il "40,1% del capitale sociale" della Luxury Sardinia, società con sede legale a Loiri Porto San Paolo, in provincia di Sassari, detenuto a sua volta da una società cipriota situata a Nicosia".

Nel testo del provvedimento figura anche un villino a Basiglio, in provincia di Milano e fondi per poco più di 160mila euro presso una filiale di Olbia del Banco di Sardegna. Il decreto del Mef demanda alla Guardia di Finanza la notifica del decreto e la sua esecuzione. L'Agenzia del Demanio invece assumerà la gestione delle risorse economiche. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
artem ussrussia
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici





motori
Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.