A- A+
Cronache
"Gli orsi hanno una indole pacifica", l'abbattimento di Jj4 non è la soluzione

L’uomo ha inserito l’orso sloveno in un ambiente troppo antropizzato e ora fa disastri. Il parco di Yellowstone è grande come le Marche

Nella società dei consumi si pensa di gestire l’orso come un giocattolo. Il Tar di Trento ha solo sospeso fino all’11 maggio prossimo l’ordinanza di abbattimento dell’orsa Jj4, emessa dagli enti pubblici. Il problema resta a monte, dopo la tragedia che ha visto un podista, Andrea Papi, morire aggredito dal plantigrado.

L’orso di norma non assale l’uomo ma potrebbe intendere come minaccia un soggetto che corre o che incontra a ravvicinata distanza. Non sappiamo in che condizioni era l’orsa al momento del contatto. In più gli orsi introdotti in trentino dalle montagne slovene (da noi si erano estinti) tra il 1996 ed il 2000 con il progetto Life Ursus sono abituati a vivere in un territorio poco antropizzato, con bassa probabilità di incontrare esseri umani. Siamo sicuri che le istituzioni locali abbiano comunicato alla popolazione il comportamento da tenere nelle zone ripopolate con gli orsi?

Si sostiene che abbattendoli si potrebbe poi sostituirli con mucche per il pascolo e cavalli. Ma secondo uno studio del 2018 dei ricercatori della Stanford University, gli animali più letali per l’uomo negli Stati Uniti sono proprio mucche e cavalli. Che facciamo? Abbattiamo tutte le mucche e i cavalli? Le stesse che in trentino dovrebbero sostituire gli orsi? Si dirà, ma quelli sono gli Stati Uniti, noi siamo un’altra cosa.

Appunto. Il parco di Yellowstone negli Stati Uniti è forse al mondo l’ente con maggior competenza nella gestione degli orsi. Il Parco è grande circa 9.000 km quadrati, cioè più o meno quanto le nostre Marche. 9.000 km quadrati fanno la differenza. Tutta la regione Trentino Alto Adige è circa 13.000 km quadrati! A Yellowstone ci sono aree in cui vivono gli orsi e ai visitatori viene indicata un’accurata profilassi di comportamento. Bisogna stare almeno a 100 metri di distanza se si avvista un esemplare, non si può correre in quelle aree né a piedi né con altri mezzi, i movimenti bruschi sono da evitare eccetera eccetera.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cacciajj4orsaorsopapisospeso abbattimentotartrentinoyellowstone
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti





motori
Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.