A- A+
Cronache
Coronavirus, cdm valuterà regole sulla privacy per il tracciamento delle app

Coronavirus, cdm valuterà regole sulla privacy per il tracciamento delle app

Si terrà stasera il Consiglio dei ministri per stabilire le regole privacy per il tracciamento dei contatti tramite app. Il sistema dovrebbe consentire il contenimento dei contagi da coronavirus. Secondo quanto si apprende le norme sono contenute nella bozza di un decreto legge sulla giustizia in attesa di valutazione nelle prossime ore. Le misure riguardano anche scarcerazioni e domiciliari concessi ai detenuti, l'organizzazione degli uffici giudiziari e il rinvio della riforma delle intercettazioni. "La piattaforma è realizzata esclusivamente con infrastrutture localizzate sul territorio nazionale e gestite da amministrazioni o enti pubblici o in controllo pubblico", è scritto nella bozza di decreto legge sulla app e i tracciamenti. "I dati relativi ai contatti stretti siano conservati, anche nei dispositivi mobili degli utenti, per il periodo strettamente necessario al trattamento, la cui durata è stabilita dal Ministero della salute", prosegue la bozza. I dati "sono cancellati in modo automatico alla scadenza del termine entro la fine del 2020". Affrontata quindi la disciplina dell'applicazione sui tracciamenti, sottolineando poi la garanzia "su base permanente" della "riservatezza, l'integrità, la disponibilità e la resilienza dei sistemi e dei servizi di trattamento nonché misure adeguate ad evitare il rischio di reidentificazione degli interessati cui si riferiscono i dati pseudonimizzati oggetto di trattamento". 

Nessuna limitazione per chi userà le app

"Il mancato utilizzo dell’applicazione di cui al comma 1 non comporta alcuna limitazione o conseguenza in ordine all’esercizio dei diritti fondamentali dei soggetti interessati ed è assicurato il rispetto del principio di parità di trattamento", è scritto ancora nel comunicato. Il trattamento deve essere "effettuato per il tracciamento dei contatti sia basato sul trattamento di dati di prossimità dei dispositivi, resi anonimi oppure, ove ciò non sia possibile, pseudonimizzati". "È esclusa in ogni caso la geolocalizzazione dei singoli utenti - prosegue il testo -. Gli utenti ricevano, prima dell’attivazione dell’applicazione, informazioni chiare e trasparenti al fine di raggiungere una piena consapevolezza, in particolare, sulle finalità e sulle operazioni di trattamento, sulle tecniche di pseudonimizzazione utilizzate e sui tempi di conservazione dei dati". Infine, "per impostazione predefinita, i dati personali raccolti dall’applicazione siano esclusivamente quelli necessari ad avvisare gli utenti dell’applicazione di rientrare tra i contatti stretti di altri utenti accertati positivi al Covid-19, individuati secondo criteri stabiliti dal ministero della Salute", nonché ad "agevolare l’eventuale adozione di misure di assistenza sanitaria in favore degli stessi soggetti". 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusprivacyapptracciamentocdmgovernogoverno contemalattiapandemiavirus
    Loading...
    in evidenza
    Smart working, soft skills Ripensare il lavoro post-Covid

    Il rigoletto

    Smart working, soft skills
    Ripensare il lavoro post-Covid

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive

    Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.