A- A+
Cronache
Da dove entrano i topi in casa e come mandarli via: i posti dove controllare

Da dove entrano i topi in casa e come mandarli via: tutti i suggerimenti

Animali furbi e intelligenti, i topi conoscono bene tutte le scorciatoie per entrare nelle nostre case, soprattutto sanno come riservarci spiacevoli sorprese. I topi riescono a trovare sempre numerosi nascondigli nelle abitazioni, fin quando spinti dalla fame e dagli odori escono allo scoperto, spesso agitando i padroni di casa.

Qual è la differenza tra topi o ratti

Le differenze tra topi o ratti secondo gli esperti c'è e sono due razze ben distinte. Infatti viene sugerito di osservare se si trovano tracce lungo i mobili come danni, cattivi odori o escrementi particolari che vengono lasciati durante la notte.

In special modo,  il topo non supera i 10 cm di lunghezza ed è molto abile a crearsi tane in spazi strettissimi, predilige le intercapedini dei muri, gli scatoloni o tutti i piccoli buchi che trova dentro casa. Il topo di campagna riesce a percorrere le tubature risalendole per poi introdursi all’interno di case anche dei piani alti.

Mentre il ratto supera anche i 40 cm di lunghezza e tende a restare nelle parti basse degli edifici oppure alte nascosto. Si possono trovare dentro le foglie, lungo le pergole o nei sottotetti.

I punti della casa dove entrano i topi

I topi preferiscono stare dentro le mura domestiche, dove non solo sono al riparo ma possono trovare anche del cibo facilmente. Se si notano delle tracce che gli animali lasciano durante la notte o quando in casa non c’è nessuno, bisogna capire dove possono essere o da dove siano entrati.

Nella maggior parte dei casi i topi entrano dalle ventole e dalle prese d’aria. Soprattutto nei bagni questi permettono un passaggio senza stress, anche se il topo riesce benissimo a masticare ogni tipo di griglia in metallo pur di introdursi all’interno di una abitazione.

I fori che servono per i cavi elettrici oppure lungo le tubazioni e le canne fumarie. Queste sono tutte porte di accesso che gli permettono di agire indisturbato e ritrovarsi all’interno, senza che nessuno se ne renda conto.


Non solo anche le crepe che si formano lungo i muri, permettono ai topi un accesso diretto, senza fatica. A questi aggiungiamo i fori del tetto che prediligono in quanto zona di accesso sicura e nascosta gli occhi degli esseri umani. Tra i tanti accessi ci sono anche i servizi igienici, nella maggior parte dei casi, se non trovano altra via di entrata, potrebbero salire direttamente dal WC. Bisogna infatti ricordare che i topi non sono solo arrampicatori intelligenti ma anche abili nuotatori.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
casasuggerimentitopi
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici





motori
Renault Nuovo Captur ordinabile in Italia dal 16 aprile a partire da € 22.550

Renault Nuovo Captur ordinabile in Italia dal 16 aprile a partire da € 22.550

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.