A- A+
Cronache
Duplice omicidio nel modenese: uccide madre e fratello a coltellate. Fermato

Vignola (Modena), madre e figlio accoltellati.  Arrestato il secondo figlio

Un uomo ha ucciso a coltellate la madre e il fratello a Vignola (Modena). A scoprire i due cadaveri all'interno di un'abitazione in via Torino sono stati i carabinieri accorsi sul posto dopo che i vicini di casa avevano dato l'allarme, intorno alle 21.30, riferendo di aver sentito urla compatibili con una lite.

L'autore del duplice omicidio sarebbe già stato individuato: Uber Capucci, 67enne, secondogenito della vittima, Anna Malmusi, 88, e fratello minore di Emore Cappucci, 66.  L'uomo, ritenuto responsabile della morte della madre e del fratello, è stato portato via dal luogo del delitto in ambulanza, e si troverebbe al momento ricoverato in ospedale a Baggiovara. Il killer è stato rinvenuto in completo stato di choc, e secondo gli inquirenti, avrebbe anche provato a togliersi la vita

Le indagini in corso da parte dei militari di Sassuolo stanno cercando di ricostruire la dinamica e il movente che abbia potuto scatenare la lite. Si pensa a una complicata situazione familiare che andava avanti da molto tempo.

LEGGI ANCHE: 17enne accoltellata a Brindisi. “Paolo non ha mai fatto niente"

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"

Guarda il video

Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"


in vetrina
Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia

Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia





motori
Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.