A- A+
Cronache
Farmaco diabete, condannata Servier per omicidio e truffa: "Oltre 1500 morti"
La pneumologa Irene Franchon che con la sua denuncia ha dato il via al processo

Un tribunale francese ha condannato il gigante farmaceutico Servier per "frode aggravata" e "omicidio colposo" per una pillola per il diabete e la perdita di peso ritenuta responsabile di centinaia di morti in uno dei più grandi scandali sanitari recenti del Paese. L'ex numero due di Servier è stato condannato a una pena detentiva sospesa di quattro anni e il tribunale ha multato l'azienda per 2,7 milioni di euro.    

Il farmaco Mediator è stato sul mercato per 33 anni e usato da circa cinque milioni di persone prima di essere ritirato nel 2009 per paura che potesse causare gravi problemi cardiaci - più di un decennio dopo che tali preoccupazioni erano state sollevate.    L'agenzia francese dei medicinali è stata multata di 303.000 euro per il suo ruolo nello scandalo.

Commenti
    Tags:
    farmacodiabeteservieromicidiotruffafrancia
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Torna il Signore degli anelli Stavolta sarà una serie su Amazon

    Spettacoli

    Torna il Signore degli anelli
    Stavolta sarà una serie su Amazon

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, ancora maltempo sull'Italia: in arrivo piogge, freddo e temporali

    Meteo, ancora maltempo sull'Italia: in arrivo piogge, freddo e temporali





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes EQB, il suv elettrico in formato famiglia

    Nuova Mercedes EQB, il suv elettrico in formato famiglia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.