A- A+
Cronache
Il ragù alla bolognese cambia, nuova ricetta: non serve scomodare i grilli
Tagliatelle al ragù

Il ragù alla bolognese si rinnova: ecco la nuova ricetta ufficiale

Cambia una delle ricette simbolo della cucina italiana nel mondo, ovvero il ragù alla bolognese. L'Accademia Italiana della Cucina ha rinnovato la versione ufficiale del tradizionale sugo con carne, consentendo “l'utilizzo del macinato misto e del brodo di dado”. A renderlo noto è la Camera di Commercio di Bologna, dove finora era depositato un “brevetto” datato 17 ottobre 1982.

Il motivo? “Era necessario adeguare la ricetta originale con le abitudini di consumo delle famiglie di oggi”, ha spiegato l'Accademia Italiana della Cucina. La nuova ricetta, frutto di lunghe ed approfondite ricerche condotte da un apposito Comitato di studi, vede la sostituzione della cosiddetta "cartella”, ovvero il diaframma di manzo, in quanto non è più facilmente reperibile nei supermercati delle città e, per questo motivo, le famiglie hanno iniziato a usare, secondo l'Accademia, sempre più il macinato misto. Oltre alla polpa di manzo, poi, cambia pure il brodo “di carne o vegetale”, che ora può essere “anche di dado” - altra concessione ai tempi moderni e alle esigenze di velocità.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
accademia della cucinacucina italianaragù alla bolognese
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio





motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.