A- A+
Cronache
Milano, 27enne statunitense denuncia lo stupro al parco e poi sparisce
Violenza sessuale

Stupro a Milano, dopo la visita al centro antiviolenza la ragazza si è dileguata

Una donna statunitense di 27 anni ha denunciato di essere stata violentata ieri pomeriggio all'interno del parco di Trenno alla periferia nord-ovest di Milano. E' stata la presunta vittima intorno alle 18 a fermare una pattuglia della Polizia locale.

E' stata quindi accompagnata in stato di forte agitazione al centro antiviolenza Svs della clinica Mangiagalli, dal quale poi si e' allontanata volontariamente senza farsi visitare. Gli agenti della Polizia locale sono al lavoro per rintracciarla e anche per identificare il presunto autore del quale la donna, una designer, ha fornito una scarna descrizione.

LEGGI ANCHE: Pistoia, ragazza ubriaca: stupro nel parcheggio della discoteca

Ad allertare la pattuglia un cittadino. Giunti sul posto, la donna ha dichiarato, in modo non chiaro, di avere subìto un'aggressione, o forse una violenza.

La 27enne è stata accompagnata presso la clinica Mangiagalli per il soccorso e gli accertamenti del caso ma si è allontanata quasi subito. Sono in corso da ieri le sue ricerche ma al momento non è stata ritrovata. La donna avrebbe descritto non chiaramente il presunto aggressore. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
stupro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO





motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.