A- A+
Cronache
Palermo, maestra strangolata dalla figlia. "Litigavano sempre"

Palermo, maestra strangolata: la figlia 17enne ha confessato

Si dovrebbe svolgere giovedì 5 gennaio l’udienza di convalida del fermo per omicidio volontario nei confronti della 17enne accusata di avere ucciso la madre, la notte tra l'1 e il 2 gennaio a Bagheria, in provincia di Palermo. La ragazza, studentessa in un liceo, nel corso di un lungo interrogatorio da parte della procuratrice dei minori, Claudia Caramanna, e degli investigatori della squadra mobile di Palermo, avrebbe infatti confessato il delitto, per poi essere accompagnata a trascorrere la notte in una struttura terapeutica educativa fuori dalla provincia di Palermo, a Caltanissetta.

L'autopsia, che nel frattempo sarà disposta sul corpo della vittima, chiarirà le cause della morte e se la donna, maestra elementare di 55 anni, abbia o meno ingerito i farmaci trovati sul comodino.

LEGGI ANCHE: Palermo, strangolata maestra elementare. La figlia 17enne ha confessato

Palermo, maestra strangolata dalla figlia. Il preside: “Dolce e riservata"

"E' una notizia che ci ha colti di sorpresa e lasciato sconvolti. Una tragedia che nessuno poteva immaginare" ha dichiarato Giuseppe Carlino, dirigente reggente della Direzione didattica di Casteldaccia, nel Palermitano, dove insegnava la maestra. "Teresa era una collaboratrice della presidenza, lavorava qui da almeno 20 anni, era un punto di riferimento per la scuola" ha aggiunto il preside. La comunità scolastica è ancora sotto choc: "Dobbiamo metabolizzare quanto accaduto; nei prossimi giorni valuteremo come ricordarla".

Dei contrasti con la figlia che sarebbero stati alla base dell'omicidio confessato dalla minorenne, il preside non era a conoscenza: "Era riservata e molto legata alla figlia, disponibile con chiunque avesse un problema. Teresa era una persona molto dolce, sempre con il sorriso sulle labbra e positiva. Con lei perdiamo un punto di riferimento nella scuola".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bagheriafigliamaestraminorepalermostrangolata
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"

MediaTech

Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui





motori
Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.