A- A+
Cronache
Parroco e vice lasciano la Chiesa per amore. Fidanzati con due parrocchiane

Parroco e vice lasciano la Chiesa per amore. Fidanzati con due parrocchiane

A Città di Castello non si parla d'altro. Il parroco e il vice di una parrocchia hanno deciso di lasciare il sacerdozio. Il motivo è che entrambi si sono innamorati, di due donne diverse che frequentano le loro messe. Prima l’uno e poi l’altro, - si legge sul Corriere della Sera - a distanza di qualche mese, hanno bussato alla porta del vescovo della cittadina in provincia di Perugia, monsignor Domenico Cancian, per comunicargli la stessa decisione: quella di chiedere la dispensa e lasciare il sacerdozio. Don David si è innamorato di una volontaria, don Samuele di un’infermiera. Due preti, due amici, la stessa passione per la musica e la stessa voglia di adoperarsi per gli ultimi.

A dare la notizia del ritorno allo stato laicale di Samuele e David - prosegue il Corriere - è stato proprio monsignor Cancian, diramando mercoledì una nota nel corso del ritiro spirituale della Diocesi che «ha accolto con sofferenza, e allo stesso tempo con rispetto, la libera decisione di David e Samuele». Parole comprensive, quelle di Cancian, «grato per il servizio svolto». Poco si sa delle compagne per le quali i due ex «don» di Città di Castello hanno scelto di non indossare più la tonaca. Stando alle inevitabili chiacchiere, Samuele avrebbe trovato il conforto di una infermiera che gli è stata particolarmente vicina in un momento non facile. David si sarebbe invece innamorato di una parrocchiana entusiasta della vita come lui.

Commenti
    Tags:
    parroco lascia chiesa amoreparroco e vice innamoratiparroco e vice via dalla chiesacittà di castellocronache città di castello
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...

    Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...





    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

    Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.