A- A+
Cronache
San Severo, imprenditore spara al suo operaio dopo una lite sui pagamenti
( foto IPA)

San Severo, operaio trovato morto in un cantiere

Il corpo senza vita di un uomo di 57 anni, operaio edile, è stato trovato in un cantiere a San Severo, in provincia di Foggia. Secondo quanto accertato è stato ucciso ma non è ancora chiaro se mediante un'arma da fuoco o un oggetto contundente reperito nell'area (un martello o un ferro). Sull'episodio indagano i carabinieri. La vittima è un italiano di San Severo. I carabinieri stanno cercando di accertare anche se l'uomo lavorava nello stesso cantiere oppure altrove. 

San Severo, si costituisce il datore di lavoro: omicidio dopo un litigio per un pagamento

Si è costituito nella caserma dei carabinieri l'ex datore di lavoro dell'operaio edile di 57 anni ucciso a San Severo, in provincia di Foggia, e trovato senza vita in un cantiere. Le indagini dei militari dell'Arma proseguono nel tentativo di ricostruire il quadro delle motivazioni che hanno portato al tragico gesto. Si parla di un litigio nato per un pagamento. L'operaio chiedeva di ricevere poche centinaia di euro.

Commenti
    Tags:
    omicidiooperaiosan severo
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

    Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

    Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





    motori
    EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

    EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.