A- A+
Cronache
Si fa murare vivo per protesta, la folle impresa del filosofo e mistico friulano. VIDEO

Il filosofo friulano Emanuele Franz si fa murare vivo per protesta

Chiudere lo spazio fisico per aprire lo spazio interiore, è questo il motto dell’incredibile impresa del filosofo, scrittore, poeta e mistico friulano Emanuele Franz. La scorsa estate era andato a vivere in un bidone dell’immondizia per invitare alla riflessione sulla caducità della vita, ma ora è arrivato a un’azione ancora più estrema: farsi tumulare vivo, come era in uso nell’Europa del XI secolo fra i reclusi, asceti radicali che hanno dato origine al termine clausura. 

Si tratta di un progetto filosofico e religioso al tempo stesso che però non si esaurisce nella forma bensì nel contenuto del messaggio che questa azione si propone di dare. “Viviamo tutti murati vivi” ci dice Emanuele Franz, “solo che i muri sono quelli della mente”. 

Guarda il video del filosofo Emanuele Franz

 

Il mondo moderno, infatti, divide e separa tutti da tutti, ci ha separati gli uni dagli altri con tanti muri invisibili. Convinto che farsi murare vivo, come era in uso mille anni fa, sia un esempio necessario per invitare l’umanità a una unità senza divisioni il filosofo di Moggio Udinese si è fatto chiudere con dei mattoni in un loculo grande appena un metro e mezzo per due. Segregato vivo in una cella senza alcuna possibilità di uscire, né entrare. 

Un’azione forte, ma non incosciente. Il progetto prevede infatti una reclusione per un periodo di tempo limitato in cui Franz è costantemente supportato da collaboratori informati sulle sue condizioni di salute e che gli garantiscono supporto costante: ricambio di acqua, cibo e appoggio. In caso di reale emergenza vi sarebbe un intervento immediato. Ma l’azione resta e il messaggio anche: i muri dividono lo spazio ma non il cuore.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
emanuele franz
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024





motori
Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.