A- A+
Cronache
Viminale, il Coronavirus porta anche 2.162 multe per violazione del decreto

Viminale, il Coronavirus porta anche 2.162 multe per violazione del decreto: 113 i titolari di esercizi commerciali denunciati

Anche con il Coronavirus, sono diverse le denunce fatte per violazione del decreto, come riferisce il Viminale, in tutta Italia. Sono in totale 106.659 le persone e 18.994 i locali controllati mercoledì, 2.162 le persone e 113 i titolari di esercizi commerciali denunciati. Le 2.162 denunce sono state verbalizzate ai sensi dell’articolo 650 del codice penale ("inosservanza dei provvedimenti dell’autorità" in relazione ai dpcm dell’8 e del 9 marzo); 35 invece ai sensi degli articoli 495 e 496 del codice penale ("falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale"/"false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri"). A tutti e 113 i titolari di esercizi commerciali denunciati è stato contestato il reato previsto dall’articolo 650. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    viminalecoronavirusdenunciatiepidemiapandemiaitaliadivietodecretomulte
    in evidenza
    CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

    Le foto

    CR7-Manchester, divorzio vicino
    Georgina mostra il pancione

    i più visti
    in vetrina
    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...





    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria

    Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.