A- A+
Cronache
Violenza sulle donne, arresto differito e processi più rapidi: ok al Ddl
La neoministra Eugenia Roccella (Imagoeconomica)

Violenza di genere, approvato il ddl contro il femminicidio

Processi più brevi, braccialetto elettronico, distanza minima di avvicinamento di 500 metri e arresti in flagranza differita: sono queste alcune delle misure contenute nel disegno di legge contro la violenza sulle donne approvato in Consiglio dei Ministri. Un testo su cui la ministra per le Pari opportunità Eugenia Roccella lavora già da tempo, ma che dopo gli ultimi fatti di cronaca - come il caso di Giulia Tramontano, la 27enne incinta uccisa per mano del fidanzato Impagnatiello - ha subito un'accelerazione. 

Leggi anche: Femminicidio Tramontano: per Impagnatiello si profila processo abbreviato

"Le misure approvate in Consiglio dei ministri contro il femminicidio sono una prima risposta e testimoniano quanto sia importante e sentita dal governo e dal centrodestra questa tragica piaga", dice Augusta Montaruli, vice capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera e vicepresidente della Commissione vigilanza Rai, "la prevenzione è fondamentale: per questo predisponiamo l'arresto in flagranza differita, entro le 48 ore, per stalking, violazione del divieto di avvicinamento e maltrattamenti contro i famigliari. D'ora in poi, filmati e immagini costituiranno prove per far scattare il fermo".

Leggi anche: Violenze sessuali, aumentano le aggressioni fuori dalle mura domestiche

"La risposta della giustizia sarà più rapida ed incisiva, anche grazie alla norma che vede in 30 giorni il limite massimo sia per le istanze di misure cautelari dei pubblici ministeri sia per la loro applicazione da parte del gip", prosegue Montaruli, "sono previste anche misure più severe per chi ha già in passato commesso simili reati. Lo Stato è al fianco di tutte le donne maltrattate e perseguitate".

Ddl contro il femminicidio, Roccella: "Intervenuti con forza ma la questione è culturale"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
disegno di leggegiulia tramontanola russaroccellaviolenza di genereviolenza sulle donne
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.