A- A+
Culture
Deborah de Robertis, l'artista che posa nuda nei musei, assolta

L'artista franco-lussemburghese Deborah de Robertis, processata in Francia per atti osceni dopo le sue "performance" in due musei in cui è apparsa nuda di fronte al pubblico, è stata assolta dalla giustizia francese. I giudici parigini hanno deciso che "allo stato attuale dei costumi in Francia (...)," il gesto dell'artista non costituiva un'esibizione tale da essere condannata. L'artista si è dichiarata soddisfatta e ha subito annunciato che è pronta ad altre performance artistiche.

IL PROCESSO - Deborah de Robertis è un'artista lussemburghese di 32 anni nota alla polizia per le sue performance artistiche, come quella del gennaio scorso. In quell'occasione Deborah de Robertis si è spogliata dentro il Museo d'Orsay, in occasione di una mostra sulla prostituzione. Si è denudata e sdraiata davanti al quadro L'Olympia di Manet con tanto di videocamera per registrare le reazioni del pubblico. Quando le è stato chiesto di rivestirsi, che ha rifiutato e chiesto di parlare con un responsabile, che ha chiamato la polizia. Ha passato la notte in commissariato. Deborah de Robertis non è nuova a iniziative del genere: nel 2014 si era sdraiata nuda dalla vita in giù davanti al quadro L'Origine del mondo di Courbet, sempre nello stesso museo, come si vede nel video. Ora Deborah de Robertis dovrà affronatre a Parigi un processo per "esibizione sessuale". Appuntamento il primo febbraio.

I WANT YOU TO LICK MY KETCHUP ( TEASER ) from Deborah De Robertis on Vimeo.

Tags:
deborah de robertis artistadeborah de robertis processo
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.