A- A+
Culture

 

 

giuseppe verdi 500 2

Grande successo di pubblico e di critica per la mostra 'Omaggio a Giuseppe Verdi' organizzata ad Algeri dall'Istituto italiano di cultura, in collaborazione con l'Archivio Storico del Teatro dell'Opera di Roma, in occasione del bicentenario della nascita del grande compositore italiano.

L'esposizione e' stata inserita nel fitto programma di eventi culturali al Palais de la Culture, con concerti e mostre di artisti algerini promossi per celebrare il mese islamico del Ramadan. La mostra, con i suoi bozzetti, scenari, figurini e costumi, ha entusiasmato il pubblico intellettuale della capitale e i media locali, grazie ai capolavori di artisti, scenografi e costumisti italiani. Tra quadri, manifesti e sontuosi vestiti, si e' creato nel Palais de la Culture un vero e proprio spettacolo che ha 'dato vita' ai personaggi verdiani. All'inaugurazione hanno preso parte l'ambasciatore italiano in Algeria, Michele Giacomelli, e il direttore dell'Archivio Storico del Teatro dell'Opera di Roma, Francesco Reggiani.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giuseppe verdi
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.