A- A+
Economia
Cannavacciuolo chiude il bistrot a Novara. E l'ex sindaco leghista attacca

Cannavacciuolo chiude il ristorante a Novara: "Abbiamo altri progetti". Ed è polemica

Antonino Cannavacciuolo ha chiuso definitivamente il "Cafe' & Bistrot" di Novara. La notizia è stata confermata direttamente dallo chef e da sua moglie Cinzia Primatesta dopo che nei giorni scorsi si era aperta una vivace polemica alimentata dall'ex sindaco e attuale segretario provinciale della Lega, Massimo Giordano. L'esponente politico, riporta Repubblica, intervenendo a proposito del fatto che il locale di Cannavacciuolo non abbia più riaperto dopo la pausa delle vacanze di Capodanno, ha sottolineato in un post su Facebook, che quel locale "è un salotto della città: non può restare chiuso per tutto questo tempo" e ha attaccato direttamente lo chef: "Chi non ama Novara, faccia pure le valigie. O che almeno bagni le piante che stanno morendo".

LEGGI ANCHE: Bruno Barbieri, campagna pubblicitaria Dreamin'101. Topper e cuscino firmati

Lo chef non ha taciuto: "I mesi di chiusura del ristorante - spiegano Cinzia e Antonino all'Agi - ci sono serviti per vagliare ogni possibilità, dal proseguimento del lavoro svolto in questi anni alla valutazione di profondi cambiamenti. Abbiamo infine deciso di chiudere il Cannavacciuolo Cafe' & Bistrot di Novara, un pezzo della nostra storia a cui rimarremo per sempre legati".

Cannavacciuolo era approdato a Novara nell'ottobre del 2015, dopo un lungo corteggiamento da parte dell'allora amministrazione di centrosinistra. Dopo 9 anni il contratto è scaduto, e la società di Cannavacciuolo aveva esercitato l'opzione per un rinnovo di altri 9. Ma dopo Capodanno del 2024, pur essendo stato regolarmente pagato l'affitto, il Bistrot non ha più riaperto. "Siamo cresciuti accanto a questo progetto - commentano Antonino e sua moglie - così come i ragazzi appassionati che ogni giorno rendono grande la nostra squadra. Insieme a loro abbiamo iniziato a prendere una nuova direzione di Gruppo, maggiormente incentrata sullo sviluppo Hospitality e Retail; un'area che ci permette di far fiorire le nostre risorse, realizzando le loro aspirazioni". "Seguendo questi ragionamenti - proseguono - ci siamo resi conto che il Cafe' & Bistrot non poteva più rappresentare uno spazio di crescita costante, perché poco in linea con il nostro presente, e abbiamo ritenuto giusto lasciarlo andare per concentrare le energie su tutti gli altri progetti".

"Ringraziamo Novara e i novaresi - concludono - per questi anni insieme, augurandoci che chi arriverà dopo di noi possa continuare il nostro lavoro, puntando su qualità e servizio". E proprio sul successore di Cannavacciuolo nella prestigiosa location sono ora appuntate le curiosità dei novaresi e non solo






in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.