A- A+
Economia
Confindustria, il neopresidente Orsini: "Sì al Ponte su Stretto"
Emmanuele Orsini

Confindustria, le prime dichiarazioni del neo presidente Orsini

È ufficialmente fatta per Emanuele Orsini. L’assemblea privata di Confindustria ha eletto il trentaduesimo presidente degli industriali italiani con il 93% dei consensi. Secondo quanto si apprende i voti favorevoli sarebbero stati 789 e i contrari 4.

Nel giorno del suo debutto, Orsini si è espresso su diversi temi. Innanzitutto il ponte sullo Stretto di Messina, per il quale il nuovo presidente si definisce "d'accordo" sulla realizzazione, "ma bisogna arrivarci".

Successivamente, è toccato anche a Stellantis, il gruppo dell’automotive della famiglia Elkann. "Mi auguro che mantenga la promessa fatta, di un milione di auto costruite in Italia”, ha affermato. Quanto agli incentivi del governo per l’acquisto di nuovi veicoli, “non trovo corretto" – ha aggiunto - che vadano ad auto prodotte fuori dall’Europa".

LEGGI ANCHE: Orsini a LA PIAZZA, il presidente di Confindustria sarà ospite della kermesse

Infine, si è parlato anche di lavoro. "In un momento in cui i lavoratori giovani selezionano le imprese dove lavorare, parlare di jobs act mi sembra una pazzia".

Non solo. Interpellato rispetto a quale rapporto intende impostare con i sindacati, che hanno avviato una raccolta firme per superare il jobs act, Orsini ha replicato: "Penso ci debba essere un dialogo costruttivo. Però, tornando al jobs act, in un momento come questo in cui le persone scelgono dove andare non sia un tema ma una chiave politica, non un'esigenza del momento".






in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.