A- A+
Economia
Crisi di Cracco, l'attacco degli chef stellati: "La gente non sa più mangiare"

Crisi di Carlo Cracco, la gente non sa più mangiare?

Il ristorante di Carlo Cracco in Galleria a Milano non funziona. I numeri svelati da Affaritaliani.it hanno evidenziato il profondo rosso dello chef pluristellato ed ex conduttore di Masterchef. Una perdita record, circa 1 milione all'anno per 5 anni. La notizia ha provocato una serie di reazioni e in suo sostegno sono arrivati i colleghi chef stellati. Ha fatto molto discutere l'intervento di Giancarlo Morelli del "Pomiroeu" di Seregno, che si è scagliato contro i potenziali clienti. Ecco il j’accuse nei confronti delle persone: "Speravo - si sfoga Morelli sui social - che la gente negli anni avesse imparato a mangiare. Mangiare meno e mangiare meglio, invece sono incredulo di quanta gente ci sia in coda nei fast food, nei ristoranti veloci, nei casottini sorti per strada durante il Covid, dove neanche ti siedi per mangiare".

"Parliamo - prosegue Morelli - di igiene, di pulizia, di attenzione, noi non possiamo neanche usare i mestoli di legno per girare il risotto e più della metà di questi posti non ha neanche il cesso! Azzannano famelici cartocci di cibo e metà di loro non sa neanche cosa stia masticando. La cucina di qualità costa, comprare dal contadino non è come fare la spesa al supermercato, e se i ristoranti stellati sono in perdita è colpa della gente che ancora "non ha imparato a mangiare". Dovrebbe mangiare "meno ma meglio", e invece sono tutti in coda nei fast food e nei baracchini per strada, ad "azzannare" cose senza neanche sapere cosa stanno mangiando".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carlo cracco





in evidenza
Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...

Sport

Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...


motori
BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.