A- A+
Economia
Treu: "Denatalità? Il primo dei problemi. Francia e Svezia due esempi in Ue"

Made in Italy, Treu a La Piazza romana di Affari: "Denatalità? Il problema più importante"

"Ci sono tanti problemi e occorre affrontarli uno a uno, non sotto le elezioni e non si risolvono domattina. Il più importante è quello della denatalità", afferma l'ex ministro del Lavoro Tiziano Treu alla quinta edizione del Meeting del Made in Italy organizzato da AEPI e affaritaliani.it. "Nella fascia 30-40 anni abbiamo dei buchi perché la denatalità è iniziata anni fa e manca un pezzo di spina dorsale. Francia e Svezia sono due ottimi esempi in Europa, loro hanno iniziato vent'anni fa ad affrontare il problema e ora stanno meglio di noi".

Treu prosegue: "Il secondo tema chiave è l'innovazione tecnologica che è più veloce della nostra capacità di starci dietro. Bisogna procedere rapidamente con l'innovazione tecnologica di pari passo con l'innovazione sociale. Un esempio sono i robot collaborativi, l'intelligenza artificiale usata da lavoratori che la sanno utilizzare bene sono ciò che serve. Infermiere e infermieri possono addirittura diventare quasi medici con le tecnologie collaborative. E lo stesso riguarda gli artigiani. La testa e la bravura sono importanti ma se usano anche la tecnologia possono fare cose mai sognate prima. Si può fare un salto di scala con le tecnologie", aggiunge Treu.

LEGGI ANCHE: Tiziano Treu ad Affari: “Eravamo in ripresa, ora è tutto in bilico”

"Sono contrario alle soglie, quando si è fatto il contributivo ottieni quello che hai versato. C'era una fascia in cui uno può scegliere quando ritirarsi e in Giappone sono già a 70 anni per ritarsi e non invecchiamo tutti nello stesso modo. E' fondamentale, tra una persona che fa lavoro intellettuale è diverso da chi fa lavori pesanti", sottolinea ancora Treu parlando pensioni. "Sono sostenitore del pensionamento graduale e progressivo, un po' di part time, un po' di consulenze. E già lo sta facendo Banca Intesa", ha concluso l'ex ministro del Lavoro.






in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


motori
Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.