A- A+
Economia
Embargo e sanzioni: aziende "furbette" tra regole, escamotages e... coscienza
(foto Lapresse)

Come scavalcare il blocco e/o le sanzioni? Le regole, gli escamotages e la coscienza

Da sempre, è uno “sport” diventato internazionale si chiama: aggirare l’embargo. Il sistema è molto semplice, uno stato viene dichiarato oggetto di blocco economico e con le relative sanzioni. La domanda è come scavalcare il blocco e/o le sanzioni? Semplicemente vendendo ad una società (magari anche di proprietà) con sede in un paese non considerato ostile e non soggetto a restrizioni, che magari sia anche confinante con il “cattivone” ed il gioco è fatto. Si chiama triangolazione, n’est pas?

Al soggetto sotto sanzione viene comunque venduto quanto di cui ha bisogno, con buona pace di tutti. Probabilmente, qualche volta le regole non sono “equanimi”, ma in questi casi è proprio necessario stracciarle? Se ci mettessimo nei panni di queste aziende potremmo pensare che se non aggiriamo l’ostacolo perdiamo fatturato e come conseguenza, forse, saremmo soggetti a mettere in cassa integrazione i dipendenti, se non addirittura chiudere. Non sarebbe peccato neanche pensare che il “me ne frego” … quello che voglio è fare soldi ed anche in fretta, possa essere accettabile. Ecco allora che mi rivolgo alle Associazioni di categoria perché controllino, per quanto possibile, (anche se a mio avviso potrebbero esserne a conoscenza) queste aziende “furbette” ed anche i loro titolari e manager che magari siedono nel board delle stesse Associazioni e qualche volta addirittura vantandosene.

Per natura sono sono un moralista, ma per educazione famigliare mi hanno “insegnato” che tutti abbiamo una coscienza, piccola parentesi: “il termine coscienza indica quel momento della presenza alla mente della realtà oggettiva sulla quale interviene la "consapevolezza" che le dà senso e significato, raggiungendo quello stato di "conosciuta unità" di ciò che è nell'intelletto. www.wikipedia.it Ergo: la coscienza si può adattarla in merito al nostro EGO?

Leggi anche: 

" Governo, Draghi nega ma arrivano conferme. Lascia in agosto, voto in ottobre

Pd, le scaramucce di Conte non fermano l'alleanza. Ma Renzi resta fuori

Russia, infarto "non naturale" per il ministro della Difesa. Giallo a Mosca

Guerra Ucraina, Kaliningrad epicentro della terza guerra mondiale? Lo scenario

Milan, fondo arabo interessato all'acquisto: conferme dalla Francia

Robot in miniatura iniettati nel cervello per curarlo. VIDEO

SEA, decollato oggi primo volo La Compagnie 100% business class

Essilux, svolta in Grandvision: lascia il Ceo Borchert, entra Mutinelli

UGL, il tour nazionale “Nuovi lavori, nuovi diritti” fa tappa a Bari

Commenti
    Tags:
    coscienzaescamotagesregole




    
    in evidenza
    William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

    Forti tensioni a Palazzo

    William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


    motori
    Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

    Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.