A- A+
Economia
Immobiliare, case green introvabili. Presto saranno solo per super ricchi

Case green, presto saranno solo per super ricchi

L'efficienza energetica è sempre più importante per chi acquista casa, come dimostra l'ultimo rapporto Century 21-Wikicasa. L'analisi degli immobili in vendita in Italia rivela che le case con consumi più efficienti sono più richieste e meno disponibili sul mercato.

Rispetto al 2023, le case in classe energetica dalla B alla G sono raddoppiate, passando da 60 mila a 120 mila in un anno. Al contrario, le case in classe A sono leggermente diminuite, da 25 mila a 23 mila. Inoltre, i tempi di vendita degli immobili più efficienti sono inferiori, con una media di 20 giorni in meno rispetto a quelli di classi energetiche inferiori.

LEGGI ANCHE: Imu, mazzata ai padroni di case di lusso. Rincari a doppia cifra

Una condizione diversa anche solo rispetto a un anno fa, quando il divario era di soli dieci giorni. “È evidente che si sono ormai connotati due mercati distinti - dice Marco Tilesi, ceo di Century 21 Italia - e che ci stiamo muovendo sempre più verso un acquisto consapevole del valore dell'impatto energetico sul lungo periodo”.

Come scrive il Corriere della Sera, a questo calo corrisponderà un aumento dei prezzi, sia perché il mercato non sembra ancora pronto a rispondere alla domanda sia perché le case di classe A oggi sono per lo più nuove costruzioni. Le soluzioni devono contemplare di più la ristrutturazione.

“Lo scenario che si prefigura in seguito alle nuove normative Ue - spiega Mattia Colantuoni di Wikicasa - entro il 2050 dovrà, per forza di cose, prevedere incentivi e misure di ristrutturazione dello stock già esistente, in modo da poter aumentare il numero di immobili ad alta efficienza disponibili sul mercato e assicurare il giusto match tra domanda e offerta”.






in evidenza
Anna Falchi-Andrea Crippa: finita Lei ha un nuovo amore misterioso

Relazione durata sei mesi

Anna Falchi-Andrea Crippa: finita
Lei ha un nuovo amore misterioso


motori
BMW M2: La nuova frontiera delle compatte sportive ad alte prestazioni

BMW M2: La nuova frontiera delle compatte sportive ad alte prestazioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.