A- A+
Economia
La Bce alza i tassi ma i mercati festeggiano. Tajani ad Affari: ci danneggiano

Le Borse europee rimbalzano e chiudono in netto rialzo dopo la Bce 

Le Borse europee chiudono in netto rialzo dopo il tonfo di ieri. Francoforte ha guadagnato l'1,63%, Londra lo 0,90%, Parigi il 2,03% e Milano l'1,38. I mercati hanno interpretato in senso "dovish" (colomba) le decisioni della Bce, che ha aumentato i tassi di mezzo punto come atteso ma non ha fornito indicazioni precise sulle mosse future. A rassicurare gli investitori è intervenuta anche la decisione della banca centrale elvetica di fornire a Credit Suisse un prestito fino a 50 miliardi di franchi svizzeri (circa 50,6 miliardi di euro) nell'ambito di una Covered Loan Facility e di una liquidity facility a breve termine, interamente garantite da attività di elevata qualità. I titoli dell'istituto elvetico, precipitati ieri al loro minimo storico, hanno segnato un balzo di oltre il 18%.

Raggiunto da affaritaliani.it, il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani ha affermato che “non è questo il momento per continuare ad alzare i tassi di interesse. Condivido la posizione critica del governatore della Banca d’Italia Visco e del presidente dell’Abi Patuelli. In Europa l’aumento del costo del denaro danneggia famiglie ed imprese”.

Dall’altra parte dell’oceano intanto, negli Stati Uniti, arriva un nuovo allarme Lehman Brothers. Il sistema bancario americano è ancora in fibrillazione, dopo il fallimento di tre banche nell'ultima settimana. Le azioni della First Republic, la banca regionale con sede a San Francisco, sono scese del 34%. Jp Morgan, Morgan Stanley e diverse altre grandi banche statunitensi stanno discutendo una potenziale operazione con First Republic Bank che potrebbe includere una significativa iniezione di capitale allo scopo di rafforzare l'istituto statunitense, finito nel mirino del mercato per le sue fragilità. Lo riferisce Bloomberg, dopo che il Wsj ha dato per primo la notizia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bcemercati





in evidenza
Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

Inverno continuo

Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"


motori
Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.