Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Chiesi Hack 4 Breath, l’innovazione aiuta a respirare

Chiesi Italia e H-Farm insieme per aiutare chi fatica a respirare 

Sviluppare soluzioni innovative per migliorare la vita delle persone con asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), favorendo un maggior coinvolgimento dei pazienti e agevolando la presa in carico da parte dei professionisti sanitari: è questa la sfida di “Chiesi Hack 4 Breath”, l’hackathon aperto ai giovani talenti digitali, lanciato da Chiesi Italia, la filiale italiana del Gruppo Chiesi, con il supporto della piattaforma di innovazione H-FARM.

L’appello è rivolto a studenti, neolaureati e giovani professionisti, dinamici, determinati e orientati al lavoro in team, con profili affini al service design, al marketing, all'ingegneria gestionale, all’healthcare e alla tecnologia.  La maratona di idee si terrà i prossimi 29 e 30 aprile 2022 nel Campus di H-FARM a Roncade (TV).

Per tutte le informazioni su Chiesi Hack 4 Breath, e per partecipare a questa nuova sfida, è disponibile il sito dedicato: www.chiesihack4breath.com

In Italia, i pazienti affetti da BPCO hanno raggiunto una prevalenza del 3,1% mentre i pazienti asmatici hanno una prevalenza dell’8%1, considerando una popolazione stimata di quasi 60 milioni di residenti (dati Istat), questo indicherebbe la presenza di circa 1,8 milioni di pazienti affetti da BPCO e 4,8 milioni di pazienti affetti da asma.  La BPCO, è tra le principali cause di morbilità e mortalità a livello globale2. Nonostante l’impatto epidemiologico e di salute, le malattie che ‘tolgono il respiro’ possono essere trattate in maniera efficace, ma restano fondamentali la diagnosi precoce, l’integrazione delle diverse competenze mediche per migliorare il percorso diagnostico-terapeutico e una maggiore aderenza del paziente alla terapia inalatoria. Ed è proprio con l’obiettivo di soddisfare questi bisogni che sono state identificate le challenge su cui si sfideranno i partecipanti all’hackathon “Chiesi Hack 4 Breath”.

I giovani talenti, suddivisi in team e supportati da medici pneumologi, avranno l’opportunità di mettersi alla prova per rispondere alle sfide progettuali individuate da Chiesi Italia: dall’importanza di migliorare l’approccio diagnostico-terapeutico delle malattie respiratorie, al ruolo della tecnologia nel supporto del paziente e del medico. I partecipanti potranno inoltre confrontarsi per perfezionare le loro idee con i mentor di Chiesi che metteranno a disposizione le proprie competenze in area respiratoria.

I progetti saranno valutati da una giuria di esperti che selezionerà il vincitore.

“Siamo entusiasti di dare il via a questo progetto, un’azione concreta che riconferma il nostro impegno di azienda leader in ambito respiratorio, incentrata sui pazienti e orientata alla ricerca di soluzioni innovative per rispondere a problemi specifici che interessano ogni giorno milioni di italiani affetti da patologie respiratorie croniche, con benefici anche per i medici che li hanno in cura e per il servizio sanitario - dichiara Raffaello Innocenti, Amministratore Delegato di Chiesi Italia. In linea con i valori di azienda certificata B Corp, puntiamo a coinvolgere i giovani talenti e creare occasioni di crescita per gli innovatori digitali, offrendo loro le nostre competenze in ambito respiratorio per promuovere lo sviluppo di idee brillanti e trasformarle in soluzioni concrete per migliorare la salute e la qualità di vita delle persone”.

Commenti
    Tags:
    asmachiesichiesi italia: nuova governance nella filiale italiana del gruppo chiesiideeinnovazione




    Gli Scatti d’Affari

    Intesa Sanpaolo, Gallerie d’Italia: conclusa la mostra dedicata a Maria Callas

    Gli Scatti d’Affari

    OVS annuncia la partnership con Rai per la serie tv 'Mare Fuori'

    Gli Scatti d’Affari

    The Hospitality Experience: annunciata l’apertura del Borgo dei Conti Resort

    Gli Scatti d’Affari

    Milano, Salone del Mobile: presentata la 62ª edizione

    Gli Scatti d’Affari

    Milano, AI Festival: conclusa la prima edizione 'Exploring Generative AI'

    Gli Scatti d’Affari

    ASPI, prosegue la sperimentazione della guida autonoma

    Gli Scatti d’Affari

    Alia Multiutility, al via la campagna per sensibilizzare al decoro urbano

    Gli Scatti d’Affari

    Open Fiber, Friuli: annunciata la fase finale dei lavori per il Piano BUL

    Gli Scatti d’Affari

    BPER e BEI: siglato accordo per sostenere la crescita delle PMI con €1,7 mld

    Gli Scatti d’Affari

    Roche: approvato in Italia Polatuzumab, il primo anticorpo farmaco-coniugato

    Guarda gli altri Scatti
    
    in evidenza
    Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

    MediaTech

    Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


    motori
    Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

    Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.