A- A+
Notizie dalle Aziende
Sopra Steria, firmata la UN Women Charter
Stefania Pompili, CEO di Sopra Steria Italia

Sopra Steria sottoscrive i 7 Women's Empowerment Principles della UN Women Charter e consolida l’impegno per la parità di genere

È di oggi la notizia della sottoscrizione dei 7 Women's Empowerment Principles della UN Women Charter da parte di Sopra Steria, società leader in Europa nella consulenza, nei servizi digitali e nello sviluppo software.

Aderendo ai 7 principi delle Nazioni Unite per l’equilibrio di genere, il Gruppo, che conta il 32,5% di dipendenti donne nel suo organico in tutto il mondo, rafforza il suo impegno per attrarre sempre più donne nel settore digitale, promuovendo la lotta contro gli stereotipi di genere.

"Ci fa molto piacere firmare la UN Women Charter, i cui principi fondamentali sono perfettamente in linea con gli obiettivi di Sopra Steria. Sono convinto che la diversità di genere e l'uguaglianza professionale tra donne e uomini favoriscano l'innovazione, la creatività e la performance nelle aziende. Per questo motivo ci stiamo attivando per aumentare la rappresentanza femminile a tutti i livelli aziendali all'interno del Gruppo. In particolare, ci impegniamo ad aumentare la percentuale di donne nel Comitato Esecutivo dal 12% al 30% e la percentuale di donne negli organi direttivi dal 15% al 20% entro il 2025" ha dichiarato Vincent Paris, CEO di Sopra Steria Gruppo.

Dichiara poi Stefania Pompili, CEO di Sopra Steria Italia: “Il digitale sarà uno dei settori di traino della ripresa e il contributo delle donne va salvaguardato e incentivato. Per questo motivo l’impegno di Sopra Steria nei confronti della parità di genere è sempre più intenso, con l’intento di attrarre competenze femminili in area STEM, anche lavorando con le scuole affinché sempre più studentesse si avvicinino al digitale” .

In linea con la strategia già da tempo messa in atto dalla CEO Stefania Pompili sono state infatti rafforzare le attività rivolte alle risorse femminili, che in Italia rappresentano il 30% della popolazione aziendale, di cui il 34% con un’età inferiore o uguale a 30 anni.

In quest’ottica, Sopra Steria Italia ha aderito a ELIS, realtà no profit che si rivolge a giovani, professionisti e imprese costruendo con loro percorsi formativi, progetti di innovazione e attività di sviluppo sostenibile, accogliendo e incontrando studenti e studentesse per mantenere vivo e concreto lo scambio tra nuove generazioni e professionalità consolidate. In occasione della Giornata internazionale delle donne, Sopra Steria è inoltre entrata in Valore D, la prima associazione italiana per l’equilibrio di genere.

Commenti
    Tags:
    sopra steria italiasopra steria pompilisopra steria parissopra steria opinionisopra steria un women charterdonne stem italiamaterie stem donnepercentuale donne stemparità di genere aziendeparità di genere in italiasopra steria notizie 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Francesca Lodo in lacrime I naufraghi contro Paul Gascoigne

    Caos all'Isola dei Famosi 2021. Video e foto

    Francesca Lodo in lacrime
    I naufraghi contro Paul Gascoigne


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.