A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Zurich Italia è Top Employer per il settimo anno consecutivo
Oliviero Bernardi, Head of HR and Services, Zurich Italia

Zurich Italia ha ottenuto il riconoscimento Top Employer 2022 per il settimo anno consecutivo

Zurich Italia ha ricevuto per il settimo anno consecutivo la certificazione “Top Employers Italia 2022” di Top Employers Institute, il prestigioso riconoscimento assegnato su scala globale alle aziende che si contraddistinguono per l’impegno nell’offrire le migliori condizioni di lavoro ai propri dipendenti e raggiungono livelli di eccellenza nelle politiche di gestione delle persone.

Anche nel 2022 Zurich Italia si è infatti distinta su tutte le aree analizzate dalla survey: diversity & inclusion, sostenibilità, wellbeing, gestione delle performance e ambiente di lavoro.

La Compagnia ha ricevuto una menzione speciale per la forte attenzione alla salute e al wellbeing psico-fisico delle persone per aver adottato una serie di misure per tutelare la salute e la sicurezza di dipendenti, limitando al massimo i rischi connessi all’emergenza Covid, e aver mantenuto molto elevato il livello di performance e di servizio ai nostri clienti e distributori.

Un’altra area di grande eccellenza per Zurich Italia è rappresentata dalla sua strategia di sostenibilità, da intendersi sia come attenzione ai temi ambientali, ma anche di sviluppo e investimento sulle risorse (work sustainability) e di attenzione ai bisogni sociali, come dimostrato ad esempio con il sostegno alla campagna vaccinazioni UNICEF.

Questo riconoscimento conferma e testimonia i nostri sforzi costanti per garantire alla popolazione aziendale un ambiente di lavoro inclusivo, rispettoso e capace di riconoscerne e svilupparne i talenti” ha dichiarato Oliviero Bernardi, Head of HR and Services Zurich in Italia. “Valori come l’inclusione, l’uguaglianza e il rispetto per la persona costituiscono la cornice in cui operiamo giorno dopo giorno e si traducono in un notevole valore aggiunto che possiamo offrire ai nostri clienti e alla società che ci circonda”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bernardi zurich italiatop employer 2022zurich italiazurich italia 2022zurich top employer 2022

    Gli Scatti d’Affari

    PIZZIUM e Molino Colombo arrivano a Napoli: al via nuovo store al Vomero

    Gli Scatti d’Affari

    Nespresso, presentate le nuove miscele della gamma World Exploration

    Gli Scatti d’Affari

    Campari Soda, al via partnership per sostenere i giovani creativi del design

    Gli Scatti d’Affari

    Confindustria elabora il "Progetto Mare" per lo sviluppo del settore

    Gli Scatti d’Affari

    ITA Airways lancia True Italian Experience per lo sviluppo del turismo

    Gli Scatti d’Affari

    FS Italiane con l’Arma dei Carabinieri per legalità e sicurezza sul lavoro

    Gli Scatti d’Affari

    Intesa Sanpaolo, il Museo del Risparmio festeggia i primi 10 anni di attività

    Gli Scatti d’Affari

    Festival dell'Economia, al via la 17esima edizione dal 2 al 5 giugno

    Gli Scatti d’Affari

    Brindisi, prima comunità energetica: 350 famiglie risparmieranno in bolletta

    Gli Scatti d’Affari

    Utilities, il workshop sulla ventiduesima edizione dell’Osservatorio Agici-Acc

    Guarda gli altri Scatti
    i più visti
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.