A- A+
Economia
Pinko si rafforza negli accessori: il marchio studia lo sbarco in Borsa

Pinko si rafforza nel settore delle calzature e delle borse. L'obiettivo? Sbarcare in Borsa

Vuole vederci lungo, Pinko, il marchio di moda con sede a Fidenza (Parma) specializzato in abbigliamento femminile. E per farlo è ai blocchi di partenza di una corsa ambiziosa, ambiziosissima, che attraverserà il campo del prodotto ma anche quello del business e della distribuzione. Con un obiettivo affatto utopistico, lo sbarco in Borsa. Senza fretta, ma senza sosta, Pinko – che ha chiuso il 2022 con ricavi a 285 milioni di euro (+18% sul 2021) e un ebitda a 58 milioni - mira quasi a raddoppiare il fatturato attuale nel triennio, grazie a una strategia che passerà per il potenziamento del segmento degli accessori e calzature, per il riposizionamento del network distributivo con focus sull’Italia e per lo sviluppo internazionale dall’America all’area Apac.

“La nostra storia è cambiata molto dal 2019 al 2021. È stata messa in piedi una bella squadra ad alto potenziale, abbiamo soprattutto reagito molto bene al periodo drammatico del Covid; ora vediamo una linea di progressione, nel 2023 l’idea è di arrivare a 330 milioni. Abbiamo la possibilità di tenere questa traiettoria fino al 2025-26 quando toccheremo i 500 milioni di business” spiega a Milano Finanza il presidente e CEO Pietro Negra.

Crescita, di fatturato ma anche di prezzi: “Siamo cresciuti del 20% come prezzo medio”, insieme all’innalzamento della qualità dei suoi prodotti. “Ed è anche la direzione che richiede il consumatore” osserva Negra. Definiti anche i piani finanziari. “Ora stiamo pensando di aprire quote di capitale di minoranza. Avere un partner industriale al 20-25% può facilitare il raggiungimento degli obiettivi al 2026” puntualizza il manager.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
accessoriborsamarchiopinko





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex


motori
Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.