A- A+
Economia
Recovery Fund: intesa vicina sui 750 mld. In cambio pochi tagli nel bilancio

Recovery Fund: intesa vicina sui 750 mld. In cambio pochi tagli nel bilancio

Sono i giorni più caldi in Europa, non tanto a livello climatico, ma per il peso delle decisioni che da Bruxelles stanno per essere prese. Von der Leyen insiste sulla sua proposta per il Recovery Fund e chiede - si legge sul Sole 24 Ore - una decisa accelerata per chiudere l'intesa, mettendo in programma un pre vertice già il prossimo 8 luglio. Ci saranno: il presidente del Consiglio Europeo Michel, quello del Parlamento Europeo David Sassoli e in rappresentanza della presidenza di turno dell'Ue tedesca siederà al tavolo anche Angela Merkel.

"Sarà necessaria - ha scritto la presidente dell'Ue in una nota - una forte leadership politica per portare a buon fine questo lavoro". Nonostante la cifra enorme che sta per essere stanziata, l'ipotesi più accreditata è che restino 750 i miliardi del pacchetto di aiuti, Von der Leyen non è intenzionata a tagliare troppo comunque il bilancio totale dell'Ue. La cifra inizialmente prevista di 1.100 miliardi si dovrebbe alla fine aggirare tra 1.050 e 1.094 miliardi. Questa decisione potrebbe accontentare anche Ungheria e Polonia, che continuerebbero ad usufruire dei fondi strutturali senza mettere il bastone tra le ruote per il Recovery Fund.

Loading...
Commenti
    Tags:
    recovery fundaiuti economicivon der layenangela merkelsoldi all'italiagiuseppe conte
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    "I politici rappresentano il popolo Il vaccino sia testato su di loro"

    Il Covid vissuto con ironia

    "I politici rappresentano il popolo
    Il vaccino sia testato su di loro"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW Group: Zipse “Cautamente ottimista per la seconda metà dell'anno”

    BMW Group: Zipse “Cautamente ottimista per la seconda metà dell'anno”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.