A- A+
Economia
S&P, alzate le stime per l'Italia. Nel 2021 Pil +4,9%, Germania solo 3,5

S&P, alza le stime per l'Italia. Nel 2021 Pil +4,9%, Germania solo 3,5

L'emergenza Coronavirus in Italia continua anche se i numeri sono tutti in calo. Da un punto di vista sanitario preoccupa la variante delta che potrebbe diffondersi come in Gran Bretagna. Mentre per quanto riguarda la crisi economica in atto si punta ai fondi del Recovery Fund, ormai i primi 25 mld sono pronti ad arrivare dall'Europa. Ma la buona notizia arriva dalla Bce e dall'agenzia di rating Standard&Poor’s. Quest’utima - si legge sul Corriere della Sera - ha aggiornato le stime sulle previsioni del Pil (Prodotto interno lordo) italiano al 4,9% sia nel 2021, sia per l’anno prossimo. La stima al rialzo è nella tabella elaborata dall’agenzia americana sulle previsioni di crescita dell’Europa nel terzo trimestre.

Per l’Italia - prosegue il Corriere - si tratta di una valutazione migliorativa: le previsioni precedenti si fermavano al 4,7% per l’anno in corso e al 4,2% nel 2022. Dati che rendono l’aspettativa di crescita economica italiana superiore a quella della Germania, dove nel 2021 il Pil salirà del 3,5%. Dall’analisi di Francoforte emerge uno scenario positivo. «L’attività dell’area dell’euro dovrebbe tornare a crescere nel secondo trimestre del 2021 e mostrerebbe — indica il bollettino — una forte ripresa nella seconda metà dell’anno, consentendo al Pil in terminireali di superare il suo livello precedente la crisi a partire dal primo trimestre del 2022".

Commenti
    Tags:
    s&pbcestime crescita pil italia 2021coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newspil germania
    i più visti
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.