A- A+
Spettacoli
Baldwin,altri 2 incidenti sul set: protesta dei cameramen prima della tragedia

Alcune ore prima della tragica uccisione di Halyna Hutchins sul set del film 'Rust' da parte dell'attore Alec Baldwin alcuni operatori cinematografici avevano abbandonato le loro postazioni per protestare per le condizioni di lavoro. Lo riferisce il Los Angeles Times. La protesta, si legge sul sito del quotidiano, "e' nata per le condizioni legate al taglio del budget". Intanto prosegue l'inchiesta sull'uccisione della direttrice della fotogafia. Al centro dell'attenzione sono la 24enne Hannah Gutierrez Reed, l'armiere che avrebbe preparato la pistola con la quale Baldwin ha ucciso Hutchins e ferito il regista Joel Souza, e l'assistente Dave Halls, 31 anni, che ha consegnato l'arma a Baldwin affermando che era "fredda", in altre parole che era caricata a salve. Halls, si legge nel rapporto dell'agente Joel Cano, dell'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe, "non sapeva che l'arma era caricata con proiettili veri". Ne' Gutierrez Reed ne' Halls sono al momento accusati, ha precisato un portavoce dello sceriffo.

Altri due incidenti con le armi sul set prima della morte di Hutchins

Non solo. Come scrive Repubblica, "c’erano già state proteste proprio per problemi legati alla sicurezza: gli incidenti con le armi sul set sarebbero stati infatti due o tre. Uno aveva coinvolto proprio la controfigura di Baldwin, trovatosi a sparare colpi reali, fortunatamente senza colpire nessuno. Ciò nonostante, nessun rafforzamento dei controlli era stato attuato". E ora Baldwin rischia conseguenze legali anche per il ruolo di produttore.

Commenti
    Tags:
    baldwinincidentitragedia





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.