A- A+
Spettacoli
"Lea un nuovo giorno", Manuela Ventura: "Di nuovo a fianco di Anna Valle"

"Lea un nuovo giorno", la nuova serie con Anna Valle

“Lea un nuovo giorno” è l’ultimo medical drama di Rai Uno, in onda per 4 puntate dall’8 febbraio e diretto da Isabella Leoni. Anna Valle è Lea Castelli, un'infermiera pediatrica che torna a Ferrara, dopo il divorzio dal marito a seguito della perdita del figlio che aspettavano, per riprendere il suo posto da infermiera nel reparto di pediatria dell'Ospedale Estense. Una storia semplice ma autentica che parla di amicizia, di passione, di paure, di lacrime e risate, ma anche dell'ironia della vita.

Insieme ad Anna Valle, un cast interessante composto da Giorgio Pasotti, Mehmet Gunsur, Eleonora Giovanardi, Primo Reggiani, Daniela Morozzi, Manuela Ventura, Marina Crialesi e Rausi Giangaré. Una nuova serie che tocca i temi cari al pubblico, grazie alle storie dei personaggi.

 

Favilla Mancuso: un ritratto diverso, a tratti spigoloso

Manuela Ventura è Favilla Mancuso “un personaggio tagliente, schietto, ironico, una donna che sembra sicura di sé ma forse nasconde alcune fragilità”. A proposito di Favilla e della sua esperienza nel team al femminile, Manuela dice: “È nel gruppo delle infermiere che conosceremo in questa nuova serie tv, in una alternanza di eventi e sentimenti, le storie dei piccoli pazienti, le vicissitudini amorose, i problemi in corsia. È stato un bel lavoro di squadra, una prospettiva al femminile anche per dare risalto alle figure delle infermiere che, oggi più che mai, in questo pesante periodo di pandemia, sono divenute simbolo di generosità, responsabilità, sacrificio e cura”.

 

Manuela Ventura: attrice versatile e appassionata

Manuela Ventura è un’attrice versatile, impegnata in teatro - attualmente in tournée nazionale con lo spettacolo Baccanti - cinema e televisione. Per il suo rientro in TV, Ventura torna a lavorare a fianco di Anna Valle, con cui ha già recitato in passato nella serie di grande successo “Questo nostro amore”.
Manuela si è diplomata all’Accademia nazionale d’arte drammatica “Silvio D’Amico” a Roma. Tante le collaborazioni teatrali e cinematografiche fra cui “Il commissario Montalbano”, “Il figlio della luna” con Lunetta Savino. Interprete in “Distretto di polizia”, “Il capo dei capi”, “Squadra antimafia”. Fa parte del cast del film Anime Nere, vincitore del David di Donatello 2015. Ha partecipato ad altri film come “Quo vado” con Checco Zalone e "La vita è una cosa meravigliosa" di Carlo Vanzina. Recentemente è arrivata su Netflix per il film "Sulla stessa onda" di M. Camaiti e "Generazione 56k" di Francesco Ebbasta e A. M. Federici.

 

LEGGI ANCHE 

Vip, Jolie e Pitt ora litigano sul vino: lui non vuole che lei venda l'azienda
Cinema italiano: bagno di sangue. Chiusure e presenze flop, settore a rischio

Hugh Grant in protesta a Londra, l'attore britannico tra le fila anti-BoJo

Commenti
    Tags:
    anna vallemanuela venturaserie tv





    in evidenza
    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    Carlo Conti a Sanremo

    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    
    in vetrina
    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


    motori
    Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

    Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.