A- A+
Spettacoli
Pechino Express, è bufera sulla Soleri: "Il mio viaggio è stato un inferno"
Giorgia Soleri

Parte Pechino Express 2023, ma è già bufera su Giorgia Soleri. Ecco che cosa sta succedendo

Il viaggio più avventuroso e appassionante della tv Pechino Express è pronto a ripartire. Quest’anno le coppie corrono, zaino in spalla, tra India, Borneo Malese e Cambogia. A guidare i protagonisti, da questa sera (giovedì 9 marzo) ci sono Costantino Della Gherardesca ed Enzo Miccio, in onda in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. Il programma non è ancora iniziato e già imperversa la polemica scatenata da una delle concorrenti, Giorgia Soleri. L'influencer e fidanzata di Damiano Daviod, il frontman dei Maneskin a fiume ha raccontato la sua esperieza definita 'terribile'.

Pechino Express 2023, Giorgia Sioleri in crisi durante il viaggio

Iscriviti alla newsletter
Tags:
castconcorrentipechino exspress 2023





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.